Adesso l'Arezzo fa sul serio: al Comunale cade anche il Novara (3-1)

Sotto di un gol Corrado e Cutolo (doppietta) piegano il Novara. Terzo successo di fila in casa

Cutolo dopo la trasformazione del primo rigore

Gori in attacco e Piu a centrocampo sulla destra. Sono queste le uniche novità, già ipotizzate alla vigilia, che Di Donato schiera nel posticipo tra il suo Arezzo e il Novara. Il centravanti recupera e va in campo dal primo minuto con Cutolo. In mediana Piu vince il ballottaggio con Belloni e torna titolare a distanza di due mesi dall'ultimo precedente (Arezzo-Pro Patria 3-1). Il Novara risponde con il consueto 4-3-3 con Bortolussi riferimento nel tridente, supportato da Peralta e Piscitella.

L'Arezzo parte spingendo sull'acceleratore. Caso in contropiede entra in area ma anzichè appoggiare al centro cerca la porta trovando solo il corner. Amaranto più propositivi rispetto al Novara che pensa soprattutto a contenere. Il direttore di gara estrae il primo cartellino giallo al 12' ai danni di Bianchi per fallo su Piu. Scocca il 15' sul cronometro, gli amaranto sono più vivaci rispetto agli avversari che continuano a chiudersi molto bene in fase difensiva, senza però trovare spunti davanti. Al 22' i piemontesi provano la conclusione dalla distanza con un tiro rasoterra di Buzzegoli, blocca senza problemi Pissardo. Occasione pazzesca per l'Arezzo al 30' con Gori che addomestica una palla difficilissima, si gira in un fazzoletto e prova la conclusione, il pallone sfiora il palo alla sinistra di Marchegiani. Al 43', dopo un altro errore in uscita del Novara, gli amaranto ci provano dalla distanza con Caso che non impensierisce il figlio d'arte Marchegiani. Alla fine del primo tempo il punteggio è fermo sullo 0-0 ma con un Arezzo propositivo e padrone del possesso palla.

Inizia il secondo tempo con gli stessi ventidue in campo. Il Novara alla prima occasione passa in vantaggio al 48' con Sbraga che raccoglie nel migliore dei modi un cross dalla destra di Buzzegoli e trafigge un incolpevole Pissardo. L'Arezzo risponde subito con Corrado che fa partire un bolide di sinistro che trafigge Marchegiani per l'1-1. Di Donato effettua il primo cambio, fuori Piu dentro Belloni. Al 70' buona occasione per gli amaranto con Foglia che serve Gori, conclusione che si impenna, respinge in corner Marchegiani. Al 72' cartellino giallo per Foglia che era diffidato e salterà la trasferta di Pistoia. L'Arezzo sembra voler riprendere fiato mentre il Novara prova ad alzare il baricentro quando Caso con l'ennesima azione personale semina tre avversari, entra in area e cade sulla spallata di Sbraga. Cutolo si presente sul dischetto e spiazza Marchegiani. Al 90' il direttore di gara decreta un altro calcio di rigore per l'atterramento in area di Gori, sul dischetto si presenta di nuovo Cutolo che con un cucchiaio batte Marchegiani per il 3-1. Per il capitano ottavo gol in stagione, il quinto di fila. Di Donato gli regala la standing ovation del Comunale, al suo posto Cheddira. Dentro anche Picchi per Tassi per far scorrere tempo prezioso prima del triplice fischio che vede tornare l'Arezzo nella colonna di sinistra. E domenica a Pistoia sarà scontro diretto in chiave playoff.

AREZZO (4-4-2): 1 Pissardo; 16 Luciani, 5 Borghini, 27 Baldan, 19 Corrado; 14 Piu (10' st 7 Belloni), 8 Foglia, 29 Tassi (46' st 6 Picchi), 20 Caso (41' st 23 Rolando); 10 Cutolo (46' st 30 Cheddira), 18 Gori.
A disposizione: 22 Daga, 2 Mosti, 3 Sereni, 4 Nolan, 6 Picchi, 9 Mesina, 13 Ceccarelli, 21 Benucci, 23 Rolando, 28 Raja, 30 Cheddira.
Allenatore: Daniele Di Donato.
Diffidati: 8 Foglia, 31 Volpicelli. Indisponibili: 11 Zini, 24 Burzigotti, 31 Volpicelli, 33 Dell’Agnello.

NOVARA (4-3-3): 27 Marchegiani; 33 Cassandro, 4 Sbraga, 6 Pogliano, 3 Cagnano; 23 Bianchi, 10 Buzzegoli (33' st 28 Pinzauti), 7 Nardi (33' st 19 Gonzalez); 24 Piscitella (13' st 16 Capanni), 18 Bortolussi, 30 Peralta (25' st 8 Schiavi).
A disposizione: 1 Marricchi, 34 Ferrara, 5 Bove, 13 Visconti, 21 Fonseca, 25 Bellich, 26 Barbieri.
Allenatore: Simone Banchieri.
ARBITRO: Daniele Perenzoni di Rovereto (Pietro Lattanzi di Milano - Amir Salama di Ostia Lido).
RETI: st 3' Sbraga, 9' Corrado, 32' Cutolo rig., 46' Cutolo rig.
Note - Spettatori: 1.400 circa. Recupero: 0' + 5'. Angoli: 3 - 4. Ammoniti: pt 12' Bianchi; st 27' Foglia, 49' Cassandro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Serie C girone A - 16° giornata
Pro Vercelli - Renate 2-2
Lecco - Giana Erminio 1-1
Juventus Under 23 - Gozzano rinviata
Monza - Alessandria 2-0
Pergolettese - Olbia 3-0
Pianese - Como 1-4
Pro Patria - Pistoiese 1-1
Siena - Pontedera 0-1
Albinoleffe - Carrarese 1-0

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Altri nove positivi in provincia di Arezzo: per lo più giovani e giovanissimi rientrati da Grecia, India e Romania

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento