rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Calcio Via Antonio Gramsci

Arezzo-Carpi 3-3, le pagelle. Difesa da registrare, per Piu un gol e un rigore non dato

Buona prova dell'attaccante, ma la difesa amaranto è da rivedere

Le pagelle degli amaranto.

SALA 5 - Sul primo e sul secondo gol poteva fare di più anche perchè il pallone nell'area piccola deve essere solo una sua preda.

LUCIANI 5,5 - Il ritornello sembra essere stucchevole, ma è la realtà dei fatti. Sul piano della corsa c'è poco da dire al vicecapitano, massimo impegno anche in fase difensiva, poi però in attacco tra cross fuori misura e appoggi in ritardo frena il voto finale.

SBRAGA 5 - Nel gol di Giovannini tutta la giornatano del difensore amaranto, bruciato sullo scatto e beffato dal contropiede biancorosso.

PINNA 6,5 - Sul primo gol del Carpi non è esente da colpe perchè quel pallone poteva e doveva essere allontanato meglio, idem sul 2-1 degli emiliani, dove le colpe sono di molti. Poi ingaggia un duello con Rossini che gli para un tiro in acrobazia e la bordata da dentro l'area, prima di capitolare nella ripresa.

KARKALIS 6 - Finalmente. Una prova tutto sommato buona dove non ci sono sbavature in fase di copertura. quando accompagna la fase offensiva mostra anche un bel calcio, sfoderando assist interessanti come accade a Piu (dal 13' st BENUCCI 6 - Ingresso senza timori presidiando la zona anche se sarebbe servito maggiore coraggio).

ALTOBELLI 6 - Il gol dell'uno a uno lo riscatta da una prova sulla quale pesa la leggerezza ad inizio ripresa sul calcio d'angolo del 2-1 del Carpi dove assieme agli altri compagni perde l'uomo.

ARINI 5,5 - Più utile in fase di copertura che non di impostazione, limita Mastour, ma non riesce ad alzare i giri in fase di costruzione (dal 23' st CERCI 5,5 - Al momento effettivamente sembra dare quel che può, ma da uno come lui ci si aspetta sempre il cambio di passo, il colpo in grado di far scoccare la scintilla).

SERROTTI 5 - Passaggi fuori misura, fraintendimenti con i compagni, in poche parole giocate non da lui (dal 13' st DI PAOLANTONIO 6 - Prova a mettere ordine anche se alla fine è più pericoloso su calcio piazzato).

CUTOLO 6 - Il più pericoloso nel grigiore del primo tempo almeno in casa amaranto. Tornato titolare dopo due giornate è guardato a vista e il dribbling non sempre riesce. Interessanti alcune conclusioni da fuori (dal 23' st BELLONI 5,5 - Parte bene, si invola verso Rossini e solo una deviazione gli nega il gol. L'idea è che si spenga dopo quell'appoggio all'indietro anzichè andare al rito).

PIU 6,5 - Nel primo tempo poco più di un tiro in porta 'murato' in angolo. Nella ripresa un tiro debole verso Rossini, un penalty conquistato ma che l'arbitro non vede e infine il gol del pari. Lavoro sporco, a volte poca cattiveria, ma ha ai punti non demerita in attesa del rientro di Perez.

IACOPONI 5,5 - Non è un passo indietro perchè un 2002 ha bisogno di tempo per crescere. Contro il Carpi tiene palla, conquista punizioni ma lo spunto per liberarsi tarda ad arrivare anche per merito degli avversari (dal 32' st CARLETTI 6 - Alla ricerca ancora della migliore condizione entra per portare fisicità e centimetri. Ha il merito di quella torre che produce il gol del pari di Piu).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arezzo-Carpi 3-3, le pagelle. Difesa da registrare, per Piu un gol e un rigore non dato

ArezzoNotizie è in caricamento