Ancora un pareggio per l'Arezzo Calcio Femminile

Termina nuovamente con un pareggio il match casalingo che, domenica pomeriggio, ha visto la prima squadra dell’Arezzo Calcio Femminile affrontare le dirette rivali della Federazione Sammarinese in uno scontro diretto tra matricole. Una gara, la...

arezzo-calcio-femminile

Termina nuovamente con un pareggio il match casalingo che, domenica pomeriggio, ha visto la prima squadra dell’Arezzo Calcio Femminile affrontare le dirette rivali della Federazione Sammarinese in uno scontro diretto tra matricole. Una gara, la terza del girone di ritorno, che ha mostrato una certa superiorità dell’Arezzo sul versante del gioco senza però regalare alle padrone di casa la gioia della prima vittoria interna.

Orfana di alcuni elementi, il tecnico Nazzarena Grilli sperimenta un inedito 4-4-2 mandando fin dal primo minuto Antonelli tra i pali; Arzedi, Teci, Zeghini e Casula ad ingrossare la retroguardia; Mencucci, Verdi, Prosperi e Baracchi a centrocampo, con Di Fiore e Nocchi in attacco. Il match inizia subito a ritmi serrati con un’Arezzo ben decisa a mettere sotto assedio la porta avversaria. La prima occasione giunge infatti al 4’ con Mencucci, che sfruttando un errore della difesa ospite, serve in area per Nocchi: la numero 9 amaranto cerca di finalizzare, ma la palla non trova l’incrocio dei pali. Dopo soli due minuti ci prova Casula che dalla sinistra della porta calibra una bella diagonale che finisce fuori per un soffio. All’8’ è ancora la volta di Mencucci che, intervenendo su un tiro da centrocampo di Verdi, tenta il pallonetto scavalcando il portiere sammarinese: purtroppo la traiettoria della sfera incontra il palo spegnendo in men che non si dica l’esultanza dei tifosi amaranto. Si risveglia dunque il San Marino e al 17’ si rende pericoloso dal limite dell’area con un tiro di Albonetti che, pur trovando Dulbecco sul secondo palo, s’infrange sulla difesa locale. Ci prova anche Menin ad intimorire Antonelli, ma il portiere aretino para senza troppi problemi. Dopo una punizione calciata fuori da Zeghini e le occasioni di Nocchi e Di Fiore respinte dall’estremo difensore sammarinese, al 36’ arriva il tanto anelato vantaggio delle amaranto grazie all’eurogol siglato dalla centrocampista Carolina Baracchi la quale, su assist di Nocchi, insacca alle spalle di Guidi con un tagliente tiro a girare. Le ospiti cercano di bilanciare il risultato al 38’, ma il magistrale intervento di Antonelli su una punizione calciata da Albonetti preserva l’1-0 delle padrone di casa.

La ripresa vede l’Arezzo tornare in campo determinata a mantenere le redini dell’incontro allungando le distanze. L’opportunità si presenta subito con un calcio di punizione, ma il tocco troppo potente di Casula fa volare la sfera oltre la traversa. Prosegue per tutta la durata del secondo tempo la sfilata delle occasioni di marca amaranto ed anche le offensive lanciate dalle sammarinese vengono prontamente sventate da una difesa aretina sempre sul pezzo. Al 65’, nel completare il disimpegno di un su un tiro di Franchi, Nocchi scatta in solitaria verso l’area avversaria, ma viene fermata dal guardalinee che segnala una dubbia posizione di fuorigioco. Non demorde l’attaccante amaranto e al 79’, servita dalla neoentrata Mattiacci, cerca il bersaglio grosso da 25 metri colpendo però la traversa a portiere battuto. L’irreparabile accade durante i minuti di recupero. Al 93’, sugli sviluppi di un corner battuto da Canini, Dulbecco trova di testa la conclusione e porta il risultato sull’1-1 allontanando ancora una volta l’appuntamento delle aretine con il primo successo casalingo. Al triplice fischio finale, le due neopromosse si spartiscono dunque il bottino confermandosi sull’ottavo gradino della classifica in condominio con l’Imolese.

“Non ho nulla da rimproverare alle ragazze perché hanno giocato una buona partita dando prova di grinta e determinazione. – dichiara il tecnico Nazzarena Grilli.- Stiamo lavorando sodo su alcuni aspetti tecnici ed ho visto che la squadra ha provato a mettere in pratica le mie indicazioni lottando su ogni pallone. Purtroppo la vittoria non è arrivata nemmeno e, considerato quanto di buono ho visto in campo, sicuramente ho visto un po’ di dispiacere. Non occorre però scoraggiarci: rispetto alla sconfitta esterna dell’andata, le ragazze hanno comunque guadagnato un punto e questa deve essere la base da cui partire per preparare l’insidiosa trasferta di Padova del prossimo fine settimana.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Marcatrici: 36’ Baracchi (A) – 93’ Dulbecco (F) ACF Arezzo: Antonelli, Arzedi, Teci, Zeghini, Mencucci (65’ Mazzini), Verdi, Di Fiore (78’ Mattiacci), Casula, Baracchi, Prosperi, Nocchi. A disposizione: Frosecchi, Paganini, Torrioli, Tellini. Allenatore: Nazzarena Grilli. Federazione Sammarinese: Guidi, Paganelli, Micciarelli, Montalti, Costantini, Canini, Innocenti (46’ Nicolini- 94’ Fratti), Albonetti, Franchi (65’ Prenga), Menin, Dulbecco. A disposizione: Giorgi, Cascapera, Canuti, Casali. Allenatore: Fabio Baschetti. Arbitro: Sig. Marco Russo (sezione di Torre Annunziata).

Assistente 1: Sig. Giacomo Vannetti (sezione di Valdarno) – Assistente 2: Sig. Giombattista Giombarresi (sezione di Valdarno).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento