rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Politica

Una strada di Arezzo intitolata a David Sassoli. La proposta di Giorgi

"Rilancio la proposta delle Acli. Ho personalmente conosciuto nel mio impegno politico David, l’ho apprezzato, l’ho sostenuto. La sua scomparsa ha destato vero rammarico tra le comunità aretine"

"Uomo di pace, europeista, democratico a tutti carati, amico di Arezzo e della sua comunità, David Sassoli è stato un frequentatore delle vie aretine ed è sempre stato presente in convegni, incontri, molti di questi improntati all’europeismo e alla sua integrazione". Con queste parole Giuseppe Giorgi, consigliere nazionale del Pd, lancia la proposta riguardante la possibilità di intitolare una strada del centro cittadino al compianto presidente del consiglio europeo scomparso lo scorso 11 gennaio.

"Significativo il suo impegno all’interdipendenza dei popoli e al dialogo come metodo politico per la soluzione dei conflitti - prosegue Giorgi - Non solo un bel manifesto con il volto sorridente di David con la richiesta d’intitolargli una via di Arezzo quello che campeggia sui muri di Arezzo grazie alle Acli. Finalmente un messaggio semplice, chiaro, dell’associazionismo per le vie cittadine, diretto a tutto il consiglio comunale. Un segnale di sensibilità e dall’alto valore simbolico la proposta aclista. Rilancio la proposta delle Acli. Ho personalmente conosciuto nel mio impegno politico David, l’ho apprezzato, l’ho sostenuto. La sua scomparsa ha destato vero rammarico tra le comunità aretine. In questi tempi difficili, tempi bellici, mi piace ricordare come il 30 aprile 2021 David Sassoli in qualità di presidente del parlamento europeo fu dichiarato dal Cremlino “persona non grata” nella federazione russa. Intitoliamo una strada aretina a David Sassoli uomo di pace europeo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una strada di Arezzo intitolata a David Sassoli. La proposta di Giorgi

ArezzoNotizie è in caricamento