Querelle Macrì-Morelli, FdI: "La minaccia di querela è un segnale grave"

Sul botta e risposta tra il consigliere comunale di Arezzo Francesco Macrì e il nuovo membro del Cda di Arezzo Fiere e Congressi Morelli interviene, a sostegno di Macrì, anche il coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia che "intende...

macrì_francesco

Sul botta e risposta tra il consigliere comunale di Arezzo Francesco Macrì e il nuovo membro del Cda di Arezzo Fiere e Congressi Morelli interviene, a sostegno di Macrì, anche il coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia che "intende esprimere piena solidarietà nei confronti del gruppo consiliare di Arezzo, del capogruppo Francesco Macrì e della Presidente Giovanna Carlettini per l’operato svolto in questi mesi che sempre si è richiamato ai valori che ci contraddistinguono: lealtà, rigore e impegno politico senza genuflessioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare, spiega la nota firmata da Federico Dini e Claudio Cipolli, "in merito alla vicenda di Michele Morelli scelto quale rappresentante del Comune di Arezzo nel cda di Arezzo Fiere e Congressi, l’unica superficialità che possiamo riscontrare è quella politica di chi ha determinato la sua nomina, caduta su una personalità riconducibile per storia e cultura al centrosinistra. La minaccia di querela di Morelli nei confronti di Macrì è un segnale grave, ai danni delle prerogative di un consigliere comunale che ha agito nella legittimità e nella correttezza istituzionale presentando un’interrogazione dettagliata a cui dovrà essere fornita risposta. Analoga correttezza esigerebbe che prima di un’eventuale azione in tal senso Morelli rassegnasse le sue dimissioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento