Pd in stand by, l'appello di Caneschi: "Servono unità e condivisione"

E' un altro momento di impasse quello che sta vivendo il Partito Democratico anche ad Arezzo dopo la sconfitta all'elezione del presidente della Provincia.

Alessandro Caneschi

Momento di stand by per il Partito Democratico ad Arezzo in attesa dei prossimi passaggi. Albano Ricci ha consegnato le sue dimissioni irrevolabili, ha informato con una lettera anche il livello regionale guidato da Simona Bonafé, adesso si attende la convocaizone dell'assemblea del partito. La presidente Donella Mattesini, coordinandosi con lo stesso segretario uscente e con i vertici toscani del Pd, dovrà convocare l'assise di fronte alla quale ricci è chiamato a consegnare le dimissioni. E da li poi si aprirà una niova fase. L'assemblea potrà scegliere subito un nuovo segretario, oppure dare il via alla fase congressuale, proporre una reggenza oppure, ma nei casi più estremi arrivare al commissariamento del partito.

Un altro banco di prova in cui sarà fondamentale per la vita del Pd, dare un segno concreto di vitalità e reazione. 

"Auspico che tutte le componenti trovino una sintesi, una soluzione condivisa, anche perché alla gente, ai nostri elettori non gliene importa niente delle nostre beghe, non ne può più di queste diatribe" commenta il segretario comunale Alessandro Caneschi, "Anche perché abbiamo di fronte un duro lavoro, appuntamenti elettorali importanti, io son un uomo di partito e quando si decide di puntare su un candidato mi metto a lavorare a capo fitto."

Già i movimenti in vista delle prossime elezioni sono in corso, tra le prime sfide quelle per Cortona, Lucignano, Foiano della Chiana, Marciano ad esempio proprio nel 2019, ma la testa di molti è rivolta alla corsa per la poltrona di sindaco del comune capoluogo, Arezzo, nel 2020, passando ovviamente per le regionali.

E il Pd aretino non ha più tempo da perdere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • Neve e vento forte: è codice giallo in provincia di Arezzo. L'elenco dei comuni interessati

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento