rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Politica

Nisini (Lega): "Solidarietà a Botti, odio fenomeno sempre più frequente sui social"

"È urgente trovare delle soluzioni per arginare questi gesti dettati dall'ignoranza e dalla mancanza di modelli di vita ed evitare che i social possano essere il ‘posto’ per manipolazioni politiche e ideologiche"

La senatrice Tiziana Nisini commenta con una nota lo spiacevole episodio di minacce al giornalista Marco Botti avvenuto ieri durante un evento online dedicato al giorno della memoria.

"Voglio esprimere  la massima solidarietà a Marco Botti per le pesanti minacce subite durante il suo intervento. Sono assolutamente gesti da cui prendere le distanze e condannare. È ormai evidente come l’odio e l’aggressività siano dei fenomeni sempre più costanti, sopratutto attraverso i social, dove il pregiudizio è alla radice di tutto ma non solo.
È urgente trovare delle soluzioni per arginare questi gesti dettati dall'ignoranza e dalla mancanza di modelli di vita ed evitare che i social possano essere il ‘posto’ per manipolazioni politiche e ideologiche”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nisini (Lega): "Solidarietà a Botti, odio fenomeno sempre più frequente sui social"

ArezzoNotizie è in caricamento