Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

Le lavoratrici Cantarelli a Renzi: "Non si dimentichi di noi", De Robertis: "Una soluzione sembra vicina"

"Non si dimentichi di noi e della nostra situazione". L'appello è quello che hanno lanciato oggi le lavoratrici della Cantarelli all'ex premier Matteo Renzi, attuale segretario nazionale del Partito Democratico, durante il breve incontro che si è...

"Non si dimentichi di noi e della nostra situazione".

L'appello è quello che hanno lanciato oggi le lavoratrici della Cantarelli all'ex premier Matteo Renzi, attuale segretario nazionale del Partito Democratico, durante il breve incontro che si è svolto nello stand dell'azienda aretina a Pitti Uomo.

Questa mattina è stato il commissario straordinario Leonardo Romagnoli, da tempo alla guida dell'azienda con lo scopo di procedere con la vendita dell'impresa, ad incontrare non solo i dipendenti ma anche il mondo politico locale e regionale.

"C'è una proposta per l'acquisto di Cantarelli - ha detto Romagnoli - ma non è il momento di svelare il nome del soggetto interessato".

Dunque, ancora massimo riserbo per quello che concerne il futuro prossimo di quella che è ed stata una delle realtà produttive più importanti del territorio aretino. Secondo quanto emerso dalle parole di Romagnoli questa mattina, il nome dell'acquirente verrà ufficializzato in una nuova una procedura di evidenza pubblica.

Presenti all'incontro, oltre al sindaco di Cortona Francesca Basanieri e il parlamentare Marco Donati (Pd), anche la vice presidente del consiglio regionale toscano Lucia De Robertis.

"Stamani sono stata allo stand della Cantarelli a Pitti Uomo - spiega la vice presidente - un'azienda aretina fatta di grandi donne e uomini che anche oggi hanno dimostrato il loro impegno per il futuro dell'azienda e del loro lavoro. Emozionante per me la loro passione. Chiedono solo lavoro. Felicità per una soluzione che sembra vicina. La Regione ha fatto la sua parte e continuerà nelle prossime decisive settimane ad occuparsene. Grazie al commissario Leonardo Romagnoli e un grazie anche al segretario Matteo Renzi che è voluto essere presente con noi. Bello e significativo il manifesto all'ingresso. Mani che lavorano. Le donne della Cantarelli chiedono solo lavoro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le lavoratrici Cantarelli a Renzi: "Non si dimentichi di noi", De Robertis: "Una soluzione sembra vicina"

ArezzoNotizie è in caricamento