Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

La Sav in tribunale per il concordato. Forza Italia: "Troppo silenzio e nessun controllo politico"

La Sav, l’ex società Molino Sociale ha presentato domanda in Tribunale di concordato. Forza Italia di Sansepolcro chiede spiegazioni a chi ne è politicamente responsabile: Si riapre una vecchia ferita per tantissimi agricoltori che hanno...

La Sav, l'ex società Molino Sociale ha presentato domanda in Tribunale di concordato.

Forza Italia di Sansepolcro chiede spiegazioni a chi ne è politicamente responsabile:

Si riapre una vecchia ferita per tantissimi agricoltori che hanno subito rilevanti perdite. Nascono una serie di domande: Chi è colui che ha politicamente consentito di sottrarre questa cooperativa ai mille e più soci (agricoltori della Valtiberina ), per darla invece ad altri senza alcun intervento diverso della Regione Toscana.

-Qual è stato il ruolo di controllo politico in questa vicenda del PD locale e della Regione Toscana governata sempre dal PD?

-Perché non vi è stata alcuna iniziativa per difendere anche politicamente i soci rispetto alle operazioni compiute?

-Ma soprattutto, perché tutta questo silenzio politico sulla vicenda del Molino Sociale?

-Della questione interesseremo anche i nostri vertici provinciali e regionali per ogni opportuna attività di verifica, che comunque porteremo anche nel consiglio comunale di Sansepolcro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Sav in tribunale per il concordato. Forza Italia: "Troppo silenzio e nessun controllo politico"

ArezzoNotizie è in caricamento