menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Intervento chirurgico saltato. Casucci interroga la Regione: "Chiarire le motivazioni"

"A fronte di quanto accaduto vogliamo, inoltre, sapere se altri casi similari siano successi nello stesso nosocomio aretino; in pratica, si tratta di un peraltro censurabile episodio isolato, oppure tale problematica si è già, purtroppo, manifestata?”

"Non è ammissibile che non venga effettuato un previsto intervento chirurgico ad un malato oncologico perché la sala operatoria non risulta disponibile". Ad affermarlo è il consigliere regionale della Lega Marco Casucci che, in seguito alla segnalazione di un cittadino in merito allo slittamento di una mastectomia su paziente oncologica. La vicenda è quella portata alla luce qualche settimana da un utente aretino il quale ha visto l'operazione di sua madre slittare per, come aveva reso noto l'azienda, "questioni organizzative".

“A fine marzo - prosegue Casucci - era stata fissata l’operazione, ma i medici hanno avvertito la protagonista di questa vicenda ed i suoi familiari che l’intervento sarebbe saltato, causa Covid. A nostro avviso non ci si può parare dietro l’emergenza determinata dalla pandemia ed almeno le attività sanitarie di una certa importanza (come in questo caso) devono essere ugualmente garantite. Pertanto ci siamo immediatamente attivati producendo un’interrogazione in cui chiediamo di conoscere l’effettiva realtà dei fatti e le tempistiche che verranno adottate per individuare una data utile per l’intervento. A fronte di quanto accaduto vogliamo, inoltre, sapere se altri casi similari siano successi nello stesso nosocomio aretino; in pratica, si tratta di un peraltro censurabile episodio isolato, oppure tale problematica si è già, purtroppo, manifestata?”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Finita la relazione, l'anello con diamante va restituito?

  • Casentino

    Gelo primaverile: falò accesi per salvare i vigneti

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento