Interrogazione regionale di Quartini (M5S): "Inopportuna nomina di Pasquale Macrì a capo della medicina legale"

La nota del Movimento Cinque Stelle che annuncia un'interrogazione regionale del capogruppo Quartini sulla nomina di Pasquale Macrì a capo della medicina legale: La direzione aziendale USL Toscana Sud Est ha nominato a capo della Medicina Legale...

m5s7

La nota del Movimento Cinque Stelle che annuncia un'interrogazione regionale del capogruppo Quartini sulla nomina di Pasquale Macrì a capo della medicina legale:

La direzione aziendale USL Toscana Sud Est ha nominato a capo della Medicina Legale Pasquale Macrì, ex assessore alla cultura di Arezzo e medico legale, accusato di falso in perizia e truffa, attualmente interdetto dalle consulenze in tutti i tribunali italiani. Presentata un’interrogazione regionale dal Movimento 5 Stelle a firma del capogruppo Andrea Quartini. “Ci lascia sgomenti che i dirigenti sanitari di nomina PD non siano riusciti a trovare una figura più opportuna. Certo si tratta di un incarico provvisorio, ma resta pur sempre innegabile che ci troviamo di fronte all’ennesimo caso da barzelletta della gestione sanitaria toscana” commenta Quartini.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento