Futuro per Cortona: "Basta illazioni e diffamazioni contro il sindaco Meoni"

La lista civica interviene sui continui attacchi contro il primo cittadino da parte di alcuni esponenti di destra e del Pd

La lista civica Futuro per Cortona interviene contro alcuni esponenti di destra e del Pd che hanno l'unico intento di screditare le persone.

"Crediamo sia giunta l’ora di agire, per noi di Futuro per Cortona la politica è un servizio, un impegno per il territorio e soprattutto una passione, gli interessi li lasciamo agl’altri. 

Negli ultimi tempi, vengono esposti articoli e/o post sui social molto allusivi, tutti indirizzati alla maggioranza che democraticamente governa il comune di Cortona e che i cittadini hanno voluto tramite il voto popolare.

Da avvezzi alla politica si capisce che l’obiettivo è il nostro sindaco, colui che si sta impegnando per portare avanti con tutta la maggioranza il programma elettorale. Notiamo con stupore che alcuni esponenti della “destra” e del Pd, che fino poco tempo fa non si amavano, oggi sono uniti da un comune intento, quello di screditare le persone.

Le allusioni, sempre secondo voci come viene riportato da chi non ha il coraggio di accusare fino in fondo, sono molte, le stesse non solo non hanno fondamento ma sono del tutto false, la sinistra con l’ausilio di una “destra” isolata dagli stessi cittadini durante le scorse amministrative, vuole ricoprire i danni fatti nel passato accusando la nuova maggioranza.

Noi di Futuro per Cortona a differenza loro, non scenderemo nei dettagli, tuttavia abbiamo acquisito dati, informazioni e testimonianze, pertanto da ora in poi sarà l’Autorità Giudiziaria ad esprimersi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesta stagione 4 Ristoranti: ecco quando andrà in onda la puntata girata ad Arezzo

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Trasporto eccezionale perde lastre di cemento in curva. Chiuso lo svincolo al ponte dell'ex Lebole

  • Tre lavoratori "in nero": chiuso ristorante. Un familiare precepiva il reddito di cittadinanza

  • Aereo dirottato. Pupo bloccato a New York: "Spero di arrivare in tempo per il GfVip"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento