Regionali: aretini in corsa. Ex sindaci, assessori e new entry: ecco chi si candida

Definitivo il no di Silvia Chiassai Martini, sindaco di Montevarchi, e di Francesco Macrì che hanno declinato l'offerta di Fratelli d'Italia

Continuano a crescere gli aretini che hanno scelto di mettersi in pista e correre per il consiglio regionale toscano. Sebbene il termine ultimo per la presentazione delle liste e dei candidati presidenti sia fissato per il 22 agosto, le formazioni, a quanto pare, sarebbero quasi fatte e al momento si contano 26 aretini candidati.

Come noto, al momento, i pretendenti alla poltrona di presidente della Regione Toscana sono Eugenio Giani per il centrosinistra, Susanna Ceccardi per il centrodestra, Irene Galletti per il M5S, Tommaso Fattori per Sì Toscana a Sinistra, Marco Barzanti col Pci, Salvatore Catello per Partito Comunista e Roberto Salvini con Patto per la Toscana.

Al loro fianco numerosi rappresentanti dei territori. Stando alla legge elettorale, le liste dei candidati per ogni circoscrizione provinciale sono presentate agli uffici comunali competenti (tribunali del capoluogo di provincia) dalle ore 8 del 30° giorno alla ore 12 del 29° giorno antecedenti quelli delle elezioni. Le candidature alla carica di presidente della giunta regionale sono presentate all'ufficio centrale regionale, presso la Corte d’Appello di Firenze dalle ore 8 del 30° giorno alla ore 12 del 29° giorno antecedenti quelli delle elezioni. Le liste circoscrizionali sono composte da un numero di candidati, definito “in relazione alla popolazione residente, risultante dall’ultimo censimento generale. Le liste circoscrizionali, a pena di inammissibilità, sono composte da candidate e candidati circoscrizionali in ordine alternato di genere”. Per Arezzo il numero minimo è 4 e il massimo 8. Ecco i nomi degli aretini aspiranti consiglieri regionali.

Partito Democratico

A sostegno di Eugenio Giani presidente ci sono Lucia De Robertis, attuale vice presidente del consiglio regionale, Vincenco Ceccarelli, attuale assessore della giunta Rossi, Elisa Bertini consigliere comunale a Montevarchi in quota Pd, Simone Tartaro già consigliere regionale Pd. In corso anche Barbara Croci, Alessio Occhini, Lorenzo Minozzi e Azzurra Baldini.

Forza Italia

Sicuri i nomi degli aretini Alessio Mattesini, attuale presidente del consiglio comunale aretino nonché storico militante del partito azzurro e Angelo Rossi. Ques'tultimo, come annunciato da lui stesso, si presenterà alle elezioni "da civico, senza alcuna tessera di partito" ma, allo stesso tempo, scegliendo di appoggiare il progetto di Forza Italia la quale, a sua volta, si è aperta al mondo del civismo porgendo corda ad Arezzo nel Cuore, progetto di attivismo politico ideato per la corsa comunale dallo stesso Rossi e da Meri Stella Cornacchini. Tra i nomi ufficializzati anche quello di Nicola Gentile, consigliere di minoranza a Marciano della Chiana.

Civici e Italia Viva

Andrea Vignini sarà in corsa con Sinistra Civica Ecologista. .La scelta dell'ex sindaco di Cortona di tornare a mettersi in gioco dopo qualche anno di pausa dalla politica è stata annunciata da lui stesso nei giorni passati. Il casentinese Gianni Brogi invece, correrà nella lista Toscana civica, compagine di centrodestra a sostegno di Susanna Ceccardi. Per il team renziani, saranno Silvia Ciarpaglini e Andrea Mencaroni a rappresentare la quota aretina di Italia Viva.

Partito Comunista

Pronta anche la formazione del Pc che conta sul cortonese Andrea Mazzeo, Vanessa Milaneschi e Fausto Tenti.

Lega

È stato direttamente Matteo Salvini a presentare i nomi delle quattro donne e altrettanti uomini che rappresenteranno il territorio nella corsa regionale al fianco di Susanna Ceccardi. Gli aretini candidati alle regionale sono: Monica Manneschi, Chiara Legnaiuoli, Maria Cecchetti, Elisabetta Bini, Marco Casucci, Alessandro Rivi, Stefano Tassi e Nicola Mattoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fratelli d'Italia

Nicola Carini ha annunciato la propria candidatura alle prossime elezioni regionali tra le fila di Fratelli d'Italia. Carini attualmente è il presidente del consiglio comunale di Cortona. Sfumate, almeno stando alle recenti dichiarazioni dei diretti interessati, le possibili candidature di Silvia Chiassai Martini, sindaco di Montevarchi, e Francesco Macrì, presidente di Estra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento