Domenica, 25 Luglio 2021
Politica

Elezioni 2018. Simone di Stefano ad Arezzo: "Pieno appoggio ai candidati del territorio"

E' stato il giorno di Simone di Stefano. Questa mattina il candidato premier per Casapound è arrivato ad Arezzo per un incontro con militanti e simpatizzanti del gruppo politico oltre che per esprimere il proprio sostegno ai candidati del...

casapound-di-stefano-15

E' stato il giorno di Simone di Stefano.

Questa mattina il candidato premier per Casapound è arrivato ad Arezzo per un incontro con militanti e simpatizzanti del gruppo politico oltre che per esprimere il proprio sostegno ai candidati del territorio alla prossima corsa elettorale. Ad attenderlo Silvia Neri ed Eugenio Palazzini entrambi in corsa per la Camera, oltre a numerosi appartenenti al partito. "Noi - ha sottolineato il candidato premier - ci presentiamo in tutta Italia, prenderemo il 3 per cento e avremo venti parlamentari e parteciperemo solo a un governo veramente sovranista che prevede l'uscita dall'euro e dall'Ue. Ma non accadrà perché il centrodestra è una truffa, non vincerà le elezioni e ci sarà un governo tecnico. A marzo, ne siamo certi, per la prima volta una squadra di combattenti di CasaPound entrerà in parlamento e, come già si è visto nei Comuni dove siamo rappresentati, farà la differenza. Vogliamo un paese a immigrati zero, dove le ragioni degli italiani siano sempre prevalenti. Un paese che premi la natalità e dove casa e lavoro non siano un privilegio ma un diritto. Per fare questo bastano poche, chiare mosse: uscire dall'euro, abolire la Fornero, introdurre misure come il reddito nazionale di natalità o il mutuo sociale 2.0, far sì che lo Stato riprenda le redini dell'economia. In Parlamento ci batteremo per questo, senza esitazioni e timori reverenziali".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2018. Simone di Stefano ad Arezzo: "Pieno appoggio ai candidati del territorio"

ArezzoNotizie è in caricamento