Dini (Progetto per Montemignaio): "Chi ci ha votato ha un referente in consiglio"

Comunicato di Federico Dini, della lista Progetto per Montemignaio, sconfitta alle elezioni di domenica scorsa. Desideriamo vivamente ringraziare le persone che hanno espresso il loro consenso al nostro PROGETTO PER MONTEMIGNAIO, dicendo loro che...

federico-dini

Comunicato di Federico Dini, della lista Progetto per Montemignaio, sconfitta alle elezioni di domenica scorsa.

Desideriamo vivamente ringraziare le persone che hanno espresso il loro consenso al nostro PROGETTO PER MONTEMIGNAIO, dicendo loro che troveranno nel sottoscritto, in Laura Seghi ed Alfredo Caruso i loro interlocutori istituzionali, ed in tutti i componenti del gruppo i destinatari di qualsiasi domanda o necessità inerente il territorio. Saremo sempre una opposizione costruttiva ed aperta, ma mai passiva o remissiva. Avremo sempre e solo, nel programma e nell’interesse del paese, la discriminante delle nostre ragioni e posizioni. Ci attiveremo anche con il nostro rappresentante delle frazioni per creare una canale aperto ed attento alle istanze e richieste che ci perverranno dai cittadini o dalle associazioni.

Progetto Per Montemignaio è un insieme vivo di idee proponibili e spendibili, testimoniato dal dato incontrovertibile che il voto della lista è il doppio della somma delle preferenze dei singoli candidati. In un Comune di piccole dimensioni vuol dire che il nostro PROGETTO è stato compreso dalla gente ed ha accompagnato il lavoro dei candidati e di tutta la squadra. Non uno sterile voto per appartenenza, quanto piuttosto un consapevole riconoscimento rispetto ad una nuova e diversa prospettiva.

PROGETTO PER MONTEMIGNAIO che oggi qualcuno definisce “ delle promesse” è in realtà una rappresentazione nuova e diversa di leggere il futuro della nostre comunità. Ma che al tempo stesso, sui temi extracomunali, partendo dalla sanità è collocato rigorosamente nella metà campo della tutela dei diritti dei tanti in contrapposizione agli interessi del sistema. Rispetto al quale siamo liberi e non subiremo le coercizioni degli altrui cordoni ombelicali. Questo ci consentirà sempre di poter tranquillamente rispondere alla gente.

Abbiamo lavorato sodo, formando una squadra di persone disposte ad accettare l’incertezza della sfida, rispetto alla sicurezza del risultato.

Privilegiando la coerenza con i propri valori ed ideali. Non lesinando entusiasmo, professionalità ed altruismo nel mettersi in gioco in una impresa difficile ed ardua.

I dati risultanti delle precedenti tornate elettorali, avrebbero scoraggiato qualsiasi iniziativa opposta rispetto a quella della governace uscente. Nonostante ciò PROGETTO PER MONTEMIGNAIO ha preso corpo, trasformando le proprie idee ed i propri valori in azione e proposta politica. Resto dispiaciuto nel leggere un autorevole commento che “ il nostro è un voto per appartenenza” a prescindere, lasciando poi non tanto velatamente intendere che l’altro è un voto per il bene del paese. Rispondiamo che noi non ci siamo nascosti dietro a niente e nessuno, ma ci siamo presentati con le nostre facce, sempre la stesse, e con il nostro Progetto. Cari amici il nostro è un voto consapevole! Appare evidente dove risieda il voto per appartenenza, o per logiche diverse dalle semplice valutazione della proposte. Aspetto esplicitamente confermato dalle dichiarazioni dei dirigenti provinciali e parlamentari nazionali del Partito Democratico.

Progetto per Montemignaio è un qualcosa di diverso, di più ampio, una prospettiva diversa che si è radicata nel territorio. Nonostante la forte avversa campagna elettorale, ed alcune sfumature di questi giorni lo sottolineano, ma noi possiamo dire: ci siamo!

Rispetto alle ultime elezioni amministrative abbiamo confermato il dato di partenza, anzi apportando un miglioramento percentuale che ci lusinga. Come non sottovalutiamo i tanti messaggi ricevuti con l’invito a proseguire a testimonianza, che l'esito numerico non rende giustizia al gradimento del nostro progetto ed al serio lavoro svolto nel territorio.

Abbiamo parlato con i cittadini, ascoltandoli senza curarsi della loro idea politica anzi senza neppure chiederla. Raccogliendo sia le loro preoccupazioni per le incertezze del futuro, come le loro istanze di cambiamento. Senza avere niente da dare, fatto salva la garanzia della forza delle nostre idee e del nostro impegno

Considerato che veniamo dalla vecchia scuola ( che non è quella di Rignano), per la quale le parole spese con la gente sono impegni inderogabili, anche se minoranza il nostro programma sarà l’obbiettivo della nostra azione istituzionale e futura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Al Sindaco uscente Massimiliano Mugnaini esprimiamo i ringraziamenti per l’impegno ed il lavoro svolto nella conclusa legislatura . Al nuovo Sindaco Roberto Pertichini, oltre alle congratulazioni già formulate personalmente a ridosso dello scrutinio, ribadiamo i migliori e sinceri auguri di buon lavoro.

Progetto Per Montemignaio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento