menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caccia e pesca, Azione Toscana: "Il presidente Giani mostri più coraggio"

Il coordinatore Marco Remaschi: "Per la zona arancione bisogna prevedere indicazioni chiare che consentano la tutela del territorio dagli ungulati"

"Ci vogliono coraggio e buonsenso: ora che la Toscana si appresta a diventare zona arancione, bisogna che il governatore Eugenio Giani e in generale la Regione Toscana prevedano un vademecum chiaro di cosa sia possibile fare e cosa no, prendendo esempio anche da quanto già stabilito e normato durante il primo lockdown”. Lo dice il coordinatore regionale di Azione, Marco Remaschi, che, da ex assessore regionale all’agricoltura, punta in particolare i riflettori su due attività oggi sospese, come la pesca (amatoriale e sportiva) e la caccia.

marco-remaschi2-2Mi riferisco, per esempio, alla pesca e all’attività venatorie: la prima oggi è vincolata solo all’aspetto professionale, la seconda, invece, è del tutto sospesa, nonostante che entrambe siano svolte in modo individuale e nonostante che abbiano entrambe dei benefici effettivi anche per quanto riguarda la cura del territorio. Mi auguro che sia trovata una soluzione al più presto e mi auguro che il presidente Giani, al contrario di quanto avvenuto fino a ora, preveda subito - con l’ingresso della Toscana in zona arancione - la possibilità di svolgere l’attività venatoria e l’attività di pesca anche al di fuori del comune di residenza e non solo per motivi professionali. Forse tutto si risolverà domani con il ritorno della Toscana in zona arancione, o forse ci sarà ancora bisogno di un’ordinanza che faccia chiarezza e consenta questo tipo di attività: ecco, io mi auguro fortemente che il presidente Giani mostri più coraggio e più senso di responsabilità nell’autorizzare questi interventi di controllo faunistico che hanno anche un carattere di necessità. Le persone hanno bisogno di trovare certezze nelle istituzioni e di avere indicazioni chiare e tempestive da chi li governa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento