Anghiari, la lista LiberaMente appoggia Alessandro Polcri

In vista delle prossime elezioni amministrative che coinvolgeranno il comune di Anghiari il prossimo 5 Giugno, la lista civica “LiberaMente” conferma il suo appoggio ad Alessandro Polcri, consigliere uscente di minoranza e volto noto della...

anghiari (4)

In vista delle prossime elezioni amministrative che coinvolgeranno il comune di Anghiari il prossimo 5 Giugno, la lista civica “LiberaMente” conferma il suo appoggio ad Alessandro Polcri, consigliere uscente di minoranza e volto noto della politica locale.

Trentaquattrenne e responsabile gestione credito, Polcri ha deciso di scendere in campo con il supporto di 11 candidati per liberare Anghiari da quelle che sono le vecchie logiche partitiche.

“La Lista Civica LiberaMENTE – spiega il candidato a sindaco– è composta da persone comuni che non vivono di politica, ma che hanno deciso di mettersi in gioco per cambiare questo paese dalle grandi potenzialità, purtroppo, mal gestite. Trasparenza, buon senso ed onestà – spiega Polcri -sono i temi sui quali abbiamo deciso di puntare cercandodi governare la complessità e la varietà del mondo reale senza distinzione alcuna. Credo cheoggi occorra aprirsi alle sfide che la modernità ci impone, attraverso idee, persone e progetti alternativi, adeguati alle mutevoli esigenze dei mercati e all’altrettanto mutevole tessuto sociale del nostro piccolo borgo.

Ciò che maggiormente ci caratterizza – spiega ancora Polcri – è l’amore per Anghiari, da troppi anni sfruttato per la realizzazione di obiettivi personali! Siamo stanchi di questa politica sterile che non porta alcun vantaggio alla comunità. Non è un caso che nella nostra Lista Civica LiberaMente siano presenti persone di diversa estrazione politica, non ci interessano i colori, ma i propositi, i contributi liberi da qualsiasi pressione esterna e quindi di per sé autentici. Durante questa campagna elettorale – specifica Polcri – troverete conferma a quanto appena detto, presenteremo un programma concreto, fattibile che non comprende voli pindarici, ma che mette al centro della vita amministrativa il cittadino di Anghiari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’obiettivo della lista è quello divalorizzare il nostro territorio attraverso lo sviluppo delle attività economiche, delle politiche del lavoro con un riguardo particolare al mondo dei giovani, alla sicurezza, alla scuola, al turismo e all’ambiente. Per questi ed altri buoni motivi ci batteremo per una comunità che torni ad essere un bel luogo in cui vivere, affermarsi e costruire un campo aperto e fertile dove coltivare idee e piantare le nostre radici. Questa volta non potranno esserci equivoci – conclude Polcri - tutti gli anghiaresi che non si riconoscono nella conservazione del potere attuale potranno votare la lista “LiberaMENTE, lista Civica per Anghiari” costituita sotto le insegne della modernità e del rinnovamento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento