Grandine in città e qualche partita in pausa. Temperature sotto lo zero in Casentino

Giornata iniziata con il sole è poi volta al peggio come annunciato dalle previsioni

Una breve, ma intensa grandinata c'è stata anche in città dove le temperature sono un po' scese rispetto a qualche ora fa e ai giorni scorsi. Ma questo ritorno di inverno si avverte soprattutto in Casentino dove si sono registrate oggi le maggiori differenze di temperature.

Alle 16:30, come segnalano gli esperti aretini di Arezzo Meteo, si è andati da + 17 gradi in Valdichiana fino a valori intorno allo zero sulle montagne del Casentino. Il dato più basso è stato di -0,9° sulla vetta del Monte Falco a quota 1628 metri, all'interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna.

Proprio qui già dall'ora di pranzo era tornata fare capolino la neve.

"Ma sia chiaro che pur essendo fine aprile per questa zona non è certo una cosa fuori dal normale.  Spolverate di neve, ma anche vere nevicate, in passato avvenivano pure in maggio e ben più in basso di quota - spiegano da Arezzo Meteo - Un dato su tutti: 34 cm di neve avuti tra il 2 e il 3 maggio 1925 ai 1111 m dell’Eremo di Camaldoli. Roba che al giorno d’oggi a volte non fa neanche in pieno inverno; in questo inverno passato da poco per esempio, l’Eremo di Camaldoli non è andato oltre ai 30 cm di accumulo."

Qualche disagio per il maltempo anche nei campi da gioco. I giocatori sono rientrati per una decina di minuti negli spogliatoi a Subbiano dove era in corso la partita contro il Chiusi valevole per la 29esima giornata del campionato di Promozione girone B. La grandine ha sorpreso tutti nel rettangolo verde e così è stato deciso di fermarsi per qualche minuto. La gara poi è potuta riprendere ed è terminata sullo zero a uno per gli ospiti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualche disagio anche a Scandicci dove era di scena la partita contro l'Aquila Montevarchi che è poi terminata regolarmente con la sconfitta per 1 a 0 della squadra valdarnese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Dilettanti, ecco i campionati costretti allo stop

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento