rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Meteo

FOTO | Dalla neve al caldo africano. L'inversione meteo di fine aprile, le previsioni

Durante il fine settimana l'anticiclone africano tornerà a fare capolino sullo Stivale: "Le temperature aumenteranno già sul finire della settimana e guadagneranno altri gradi fino a martedì"

Nuova inversione di tendenza per il meteo. Dopo le temperature più fresche di queste ultime settimane, è prevista la rimonta dell'anticiclone che arriverà dall'Africa. Ma non è finita qui. Sì perché se la fine di aprile potrebbe essere dominata da un rialzo delle temperature ecco che è in agguato il ritorno improvviso del maltempo. Insomma un nuovo giro sulle montagne russe per quanto concerne le temperature che, anche in provincia di Arezzo, sarebbero destinate a subire sbalzi notevoli.

Week end con l'anticiclone

Come ricordano gli esperti di 3bmeteo, durante il fine settimana l'anticiclone africano tornerà a fare capolino sullo Stivale: "Le temperature aumenteranno già sul finire della settimana e guadagneranno altri gradi fino a martedì, soprattutto al Centro-Sud e al Nordest, con valori che si porteranno di alcuni gradi oltre le medie del periodo, in particolare sulle regioni tirreniche". Nonostante gli effetti dell'aria calda, anche tra sabato 27 e domenica 28 aprile, ci saranno segnali di instabilità in alcune zone: le piogge interesseranno con maggior frequenza il Nordovest e la Sardegna, con fenomeni meno intensi sul Nordest e al Centro. Nella giornata di domenica il tempo sarà instabile quasi si tutta la penisola, mentre le temperature cresceranno fino a raggiungere i 24-25 gradi.

Anticiclone africano

Che tempo farà ad Arezzo?

Come riportato da Arezzo Meteo, il fine settimana aretino sarà caratterizzato da qualche nuvola e cielo variabile.
Il dettaglio previsionale. Venerdì: nuvoloso al mattino ma probabilmente senza precipitazioni di rilievo. Variabile e un po’ instabile al pomeriggio con possibilità di qualche rovescio sparso specie nelle aree più interne e a ridosso dei rilievi. Temperature senza grosse variazioni, ancora un po’ fresche per il periodo con massime sui 14-15 gradi. Sabato: nuvoloso o parzialmente nuvoloso ma con basso rischio di precipitazioni. Velato in serata. Temperature in aumento, in media con il periodo (valori, massimi 17-18 gradi in pianura).

Ma nonostante nelle ultime settimane le temperature siano scese rispetto ai picchi raggiunti nel mese di marzo, secondo gli esperti  l'Italia è ancora dominata nelle cartine geotermiche dal colore rosso che indica temperature sopra la media stagionale. Un dettaglio di non poco conto che spiega in maniera semplice quanto siano state fuori dall'ordinario le temperature sino a oggi registrate. In definitiva dunque, in una manciata di giorni, gli aretini passeranno dalle nevicate in quota a un progressivo arrivo del caldo africano.

23 aprile 2024 - Neve da Giocondo. Le immagini del Pratomagno

Cos'è il Final Warming

Questo repentino cambio meteorologico arriva in un momento particolare dell'anno. A fine aprile si verifica infatti il Final Warming, ossia  l'ultimo riscaldamento stratosferico stagionale, un fenomeno primaverile naturale che segna il passaggio dalla stagione invernale a quella estiva nella stratosfera. Solitamente il fenomeno avviene dopo il 12 aprile, data individuata dagli esperti come spartiacque tra gli eventi tardivi e precoci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FOTO | Dalla neve al caldo africano. L'inversione meteo di fine aprile, le previsioni

ArezzoNotizie è in caricamento