Villaggio Tirolese ad Arezzo. C'è anche la Casa di Babbo Natale e i prodotti di Norcia

Sarà un’edizione all’insegna della solidarietà, quella 2016 del Villaggio Tirolese di Arezzo, il mercatino di Natale in rigoroso stile nordico che resterà in piazza Grande dal 25 novembre al 26 dicembre, su iniziativa della Confcommercio con il...

mercato-tirolese3-2016

Sarà un’edizione all’insegna della solidarietà, quella 2016 del Villaggio Tirolese di Arezzo, il mercatino di Natale in rigoroso stile nordico che resterà in piazza Grande dal 25 novembre al 26 dicembre, su iniziativa della Confcommercio con il patrocinio del Comune di Arezzo, la collaborazione tecnica di Totem e Event to you e il contributo di GP Motors.

E non poteva essere altrimenti, dopo i tragici fatti che hanno colpito il centro Italia in queste settimane. Così, tra i prodotti tirolesi doc che per il secondo anno consecutivo torneranno nel centro storico di Arezzo all’interno delle deliziose piccole baite di legno, avrà un posto d’onore anche la gastronomia di Norcia e dintorni. Un gesto semplice e concreto per aiutare le zone colpite dal sisma a risollevarsi piano piano, garantendo un futuro all’occupazione e all’economia.

Si potranno trovare tutte le tipicità che hanno reso celebri i maestri norcini, come il prosciutto e i salami, ma anche il tartufo, i legumi, i formaggi forniti dal consorzio “I love Norcia”, da portare via o mangiare in piazza. Già, perché negli stand gastronomici per l’occasione si potrà gustare anche il “tagliere di Norcia”, a base di affettati, insieme ai piatti più rinomati della cucina tirolese come i canederli, gli spaetzli, la raclette al formaggio o la polenta con i funghi.

Il triplice gemellaggio fra Arezzo, il Tirolo e l’Umbria si consuma dunque in nome della collaborazione fra le imprese e riscalda l’atmosfera di questa seconda edizione del Mercatino di Natale aretino, l’unico tirolese doc al di fuori dei confini geografici del Tirolo. Tirolesi sono infatti i titolari dei 32 stand, provenienti dai più importanti mercati dell’Avvento in Europa come quelli di Salisburgo, Francoforte, Trento, Merano e Bolzano. E tirolesi sono anche i prodotti in vendita: addobbi natalizi per l’albero e per la casa, articoli da regalo, artigianato e decorazioni in legno, presepi intagliati, cappelli e pantofole di lana cotta, peluche e morbide pellicce, candele, tazze e bracieri, poi ancora cioccolato artigianale, the e tisane, pane alla frutta secca e brezen, strudel e altri dolci tipici.

Gli stand del mercato tirolese resteranno in funzione tutti i giorni fino al 26 dicembre con orario continuato dalle 10 alle 21, il venerdì e il sabato fino alle ore 22 per la parte no food e fino alle 23 per la gastronomia.

Accanto agli stand, sorgerà la grande baita di 100 metri quadrati, dove chiedere birra appena spillata e vin brulé da sorseggiare degustando i piatti pronti acquistati negli stand. In tre occasioni (mercoledì 30 novembre, poi il 7 e il 14 dicembre) la baita ospiterà le cene dal doppio menù aretino-tirolese, organizzate in collaborazione con i locali di piazza Grande Logge Vasari e Lancia d’Oro (costo 35 euro; prenotazione consigliata al numero di telefono 0575 295894 oppure 0575 21033). Per antipasto sarà servito anche il tagliere di Norcia.

Venerdì 25 novembre 2016: inaugurazione, accensione dell’Albero e spettacolo dei Lux Arcana

Il Villaggio Tirolese sarà inaugurato ufficialmente venerdì 25 novembre alle ore 12. Al taglio del nastro parteciperanno le autorità locali e i vertici della Confcommercio aretina, in testa la presidente regionale Anna Lapini e il direttore Franco Marinoni. Sono stati invitati anche il Sindaco di Norcia e i rappresentanti di Confcommercio Umbria, che dovrebbero arrivare in città per benedire l’iniziativa a favore delle aziende dei loro territori.

Nel pomeriggio, alle ore 18.15, si svolgerà la cerimonia di accensione dell’Albero di Natale: 30mila led a decorare un supporto di 14 metri per 5 di larghezza, che illuminerà piazza Grande per tutte le festività natalizie. Alle ore 18.30, con replica alle 19.15 e alle 20, si terrà il primo degli spettacoli che ogni fine settimana animeranno il Villaggio Tirolese per tutta la durata della sua permanenza aretina: da Italia’s Got Talent arrivano ad Arezzo i Lux Arcana con una performance inedita dedicata alla luce. Fuoco, danza, ginnastica, giocoleria e innovativi giochi di luce a led (i Visual Pois) si fonderanno per uno show che non mancherà di affascinare grandi e piccoli.

Sabato 26 novembre 2016: Mille lanterne in volo

Sabato 26 novembre dalle ore 18 piazza Grande ospiterà Mille lanterne in volo”, che si candida a diventare il lancio collettivo più partecipato e spettacolare che la città abbia mai visto. Le lanterne saranno regalate al pubblico, l’animazione sarà curata da Andrea Fognani ed Enzo Music Show.

Alla scoperta del cielo sopra piazza Grande

Nel primo week end del mercato tirolese (venerdì 25, sabato 26 e domenica 27) si potranno perfino osservare la Luna e le stelle, nelle postazioni allestite dal Gruppo Astrofili di Arezzo sulla Terrazza della Fraternita dei Laici. Un telescopio per puntare l’occhio sul cielo sopra piazza Grande e scatta subito il brivido dell’infinito.

Domenica 27 novembre: lo spettacolo Disney

Domenica 27 novembre alle ore 16 sul terrazzo della Fraternita dei Laici ci sarà lo spettacolo dedicato agli eroi della Disney: da Elsa e Olaf di Frozen a Mago Merlino, dalla Bella e la Bestia agli intramontabili Minnie e Topolino, oltre 100 personaggi delle fiabe più note al mondo interpretati di tutto punto dai figuranti dell’Associazione Carnevale di Foiano della Chiana.

La Casa di Babbo Natale

Ogni sabato e domenica (a novembre il 26 e 27; a dicembre il 3, 4, 8, 9, 10, 11, 17, 18, 23 e 24) nello splendido palazzo sede della Fraternita dei Laici, in piazza Grande, sarà in funzione la “Casa di Babbo Natale” (ingresso a pagamento: 3 euro per bambini – 5 euro per adulti), uno spazio aperto a tutti i bambini che potranno divertirsi giocando con gli animatori, partecipando ai laboratori e incontrando “dal vivo” Babbo Natale, anche per fare una foto ricordo insieme a lui. L’inaugurazione dello spazio, decorato dagli affreschi seicenteschi di Teofilo Torri, è fissata per sabato 26 novembre alle ore 11.

In piazza con Telethon

Il Villaggio tirolese sarà inoltre protagonista di un’altra bella iniziativa di solidarietà venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 dicembre, ovvero il fine settimana di Telethon, la grande maratona di raccolta fondi a sostegno della ricerca contro il cancro. Chi vorrà donare qualcosa potrà farlo nel banco presente in piazza Grande. E domenica 18 dicembre sarà in piazza per uno speciale “Bici Day” anche il campione Rinaldo Nocentini, testimonial della campagna Telethon.

Turismo e occupazione

Quest’anno gli organizzatori del Villaggio Tirolese hanno dedicato particolare attenzione alla promozione dell’evento, che già all’inizio dell’autunno figurava sui principali siti specializzati dedicati ai mercatini di Natale. Il risultato è stato un bel battage pubblicitario che ha convinto diversi tour operator a creare per fine novembre e dicembre dei pacchetti di viaggio che includono Arezzo. La città, per la prima volta nella sua storia, è quindi entrata nell’olimpo delle mete più gettonate dell’Avvento. E i risultati, almeno sulla carta, sono destinati a farsi sentire sull’economia locale: perché i gruppi in arrivo non vedranno solo il mercatino in piazza Grande, ma visiteranno la città, spesso con l’aiuto di una guida turistica locale, mangeranno in uno dei ristoranti del centro e, è prevedibile, faranno shopping qua e là. Sempre sul fronte dell’economia, da sottolineare l’impatto occupazionale del Villaggio Tirolese: settanta persone sono state assunte anche quest’anno, con forme contrattuali a tempo, per aiutare i titolari nella gestione degli stand. Nessun stupore, perciò, se nelle casette di legno qualcuno parlerà con accento aretino…

Decoro e sicurezza

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per tutta la durata del mercatino natalizio sono garantiti decoro e sicurezza in piazza Grande. Confcommercio ha infatti deciso di rimettere in campo la task force già ben collaudata nell’ultima edizione del Mercato Internazionale dell’ottobre scorso. Una squadra di addetti si occuperà ogni giorno della pulizia e della rimozione dei rifiuti 24 ore su 24, mentre dalle ore 15 fino alla chiusura degli stand alcuni addetti alla sicurezza in borghese vigileranno per prevenire eventuali furti e borseggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento