Giovedì, 16 Settembre 2021
Cultura

Il QrCode per ascoltare le bellezze di Castiglion Fiorentino con un'app: 22 le postazioni

Ventidue postazioni per ammirare ed ascoltare le bellezze storico-artistiche di Castiglion Fiorentino. Tutto questo è possibile grazie al progetto QrTravel che attraverso il QrCode, la cui app è gratuita, o la lettura del tag Nfc, dove basterà...

QR Travel

Ventidue postazioni per ammirare ed ascoltare le bellezze storico-artistiche di Castiglion Fiorentino. Tutto questo è possibile grazie al progetto QrTravel che attraverso il QrCode, la cui app è gratuita, o la lettura del tag Nfc, dove basterà poggiare lo smartphone sul pannello, è possibile visualizzare i contenuti dell'installazione. Leggendo i codici partiranno automaticamente clip nelle quali un attore racconterà in modo smart la nostra città. Attraverso lo smartphone il visitatore, quindi, potrà accedere direttamente, in maniera automatica e semplice, ai contenuti multimediali disponibili in lingua inglese e italiana. Una particolare attenzione è stata riservata anche alle persone con ridotte capacita sensoriali, infatti i contenuti sono sottotitolati per i non udenti e narrati per non vedenti, anche questi nella lingua del visitatore.

Attraverso questo circuito sarà inoltre possibile una grande azione di promozione del territorio. Infatti mediante una puntuale opera di marketing territoriale da parte dei developers di QRTravel, Castiglion Fiorentino potrà avere una particolare evidenza.

Castiglion Fiorentino è stato il primo dei Comuni della Valdichiana ad aderire a QRTravel e veder realizzato il progetto. "Un primato di cui andiamo orgogliosi. Grazie a questo progetto, a costo zero per il nostro comune, aggiungiamo un altro tassello nel variegato progetto per la promozione turistica. QRTravel da un lato offre ai visitatori uno strumento all'avanguardia che rende il loro soggiorno più sereno possibile e dall'altro permette all'amministrazione comunale di avere un feedback puntuale sulle preferenze di viaggio dei turisti" dichiara il capogruppo di "Libera Castiglioni" Luca Fabianelli, che ha seguito il progetto.

I punti di interesse presenti nel territorio:

- Torre del Cassero

- Palazzo Comunale

- Chiesa di Sant'Angelo al Cassero

- Chiesa di San Francesco

- Loggiato Vasariano

- Palazzo Pretorio

- Chiesa della Buona Morte

- Chiesa di San Filippino

- Chiesa delle Santucce

- Chiesa di Sant'Agostino

- Porta Romana

- Chiesa di San Filippo

- Chiesa del Gesù

- Area del Cassero

- Collegiata di San Giuliano

- Chiesa di Santo Stefano e San Lazzaro

- Teatro Comunale

- Chiesa della Consolazione

- Ospedale della Misericordia

- Pieve di Retina

- Chiesa della Santissima Annunziata

- Madonna delle Grazie del Rivaio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il QrCode per ascoltare le bellezze di Castiglion Fiorentino con un'app: 22 le postazioni

ArezzoNotizie è in caricamento