Cultura

Mercato Internazionale, shopping sotto le stelle, concerti e incontri: gli appuntamenti del fine settimana

VENERDì 19 OTTOBRE Arezzo Torna il Mercato Internazionale, presso il parcheggio Eden e nelle zone limitrofe. Arezzo Gli appuntamenti di oggi di Convivi Arezzo: alle ore 18, presso il Circolo Artistico in Corso Italia, "La salute è di tutti e per...

mercato-internazionale-2018-sardi

VENERDì 19 OTTOBRE


Arezzo Torna il Mercato Internazionale, presso il parcheggio Eden e nelle zone limitrofe.


Arezzo Gli appuntamenti di oggi di Convivi Arezzo: alle ore 18, presso il Circolo Artistico in Corso Italia, "La salute è di tutti e per tutti", incontro pubblico con aperitivo promosso da Oxfam e Centro salute globale della Regione Toscana. Alle ore 21:30, al Circolo Aurora in piazza Sant'Agostino è in programma "Abbracci di danza", festa da ballo con musica dal vivo dei trioTresca e animazione di Semillita Atelier. L'evento è promosso da Circolo Aurora, Associazione Musicanti del Piccolo Borgo e Semillita Atelier.


Arezzo Non solo musica classica alla Casa della Musica di Arezzo: aperta alle contaminazioni e alle diverse proposte della città alle 21 in collaborazione con Teletruria, CaMu ospiterà il concerto a ingresso libero del giovane batterista Lorenzo Caporalini, 1° classificato della categoria "musica" e vincitore assoluto dell'edizione 2018 di Talenti alla Ribalta, il talent show di Teletruria dedicato ai giovani talenti dai 6 ai 21 anni. In occasione del concerto, premio messo in palio da CaMu per il per il 1° classificato di Talenti alla ribalta 2018 categoria "musica", Lorenzo Caporalini eseguirà il suo repertorio: nuove cover e brani che lo hanno coronato vincitore, fra cui pezzi storici di Beatles, Led Zeppelin, Queen e Police. A presentare la serata sarà la conduttrice Martina Lo Piccolo che, insieme al direttore di Teletruria Luca Caneschi, lo scorso 7 giugno ha premiato Lorenzo Caporalini in diretta tv.



Lorenzo Caporalini ha 14 anni, è nato ad Arezzo e ha iniziato a studiare batteria quando aveva 8 anni. Frequenta il primo anno del liceo classico musicale e dal 2017 è entrato a far parte del gruppo musici della "Giostra del Saracino". Dopo essersi aggiudicato il primo premio nella categoria "musica" si è guadagnato anche il titolo di vincitore assoluto di Talenti alla Ribalta 2018.

Montevarchi E' davvero 'Qualcosa che ha del memorabile', una di quelle storie di sport a lieto fine che valgono la pena di essere raccontate e rivissute.
Il 'Panathlon Club Valdarno' del presidente Siro Pasquini dedica la sua serata mensile di ottobre alla 'Fides Pallacanestro' di Montevarchi, ripercorrendo l'incredibile campionato dello scorso anno che ha portato fino alla promozione in Serie C Gold. Una giovanissima squadra, formata da un gruppo di ragazzi della zona e guidata da coach Alessandro Venturi, tra continui momenti di esaltazione e scoraggiamento, è riuscita all'ultimo tuffo ad aggrapparsi alla fase play-off prendendosi l'ultimo posto disponibile, l'ottavo. Da questa scomodissima posizione, la squadra gialloverde, ha cambiato la propria mentalità e compiuto una vera impresa, non sbagliando più niente ed arrivando a addirittura a vincere il Campionato.
Ripercorreremo questa stagione fantastica assieme ai protagonisti a cominciare dal Presidente della 'Fides Pallacanestro' Marco Magi. Sarà anche questa l'occasione per presentare una bella pubblicazione con i ritratti dei protagonisti realizzati con matita e carboncino dal Maestro Maxmilian. La conviviale si svolgerà questo venerdì alle ore 20:00 presso il Ristorante 'Pin Rose' di Terranuova B.ni alla presenza di importanti invitati in rappresentanza del mondo dello sport e sarà allietata anche dalla musica napoletana della cantante Ada.


SABATO 20 OTTOBRE


Arezzo Convivi Arezzo. Dalle 15:30 alle 17:30, agli Orti sociali in Via Bucciarelli Ducci, Legambiente propone "Camminare al ritmo delle stagioni - ovvero come preparare l'orto invernale", laboratorio pratico di agricoltura.


Arezzo In occasione del Mercato Internazionale di Arezzo, oltre 200 attività commerciali prolungheranno l'orario di accoglienza al pubblico fino alle 23.



Arezzo Alle ore 20.30 presso la Sala d'armi del Quartiere si svolgerà la cena dei figuranti e dei collaboratori cui sono invitati i figuranti delle Giostre 2018 e quanti hanno collaborato alle iniziative del Quartiere. Nell'occasione sarà consegnato un attestato ricordo ai Figuranti che si sono "vestiti" per la prima volta. La partecipazione, per i Figuranti e i Collaboratori è gratuita, per coloro che saranno accompagnati da un familiare o da un amico, il costo è di ? 10 a ospite.

Arezzo Nel quadro delle sue attività l'Associazione promuove una serie di incontri e di conferenze sul tema dell'autismo.
Per cominciare, oggi l'attenzione si concentrerà sulla cosiddetta sindrome di Asperger ,comunemente considerata un disturbo dello spettro autistico "ad alto funzionamento" e ne parlerà proprio un giovane che vive tale condizione. E' Federico De Rosa che, accompagnato dal padre Oreste, testimonierà quanto sia importante sensibilizzare le nuove generazioni sui temi dell' integrazione e come le neuro diversità possano diventare oggetto di inclusione e crescita sociale.


Federico, che ha trascorso i primi anni della sua vita isolato e rinchiuso in se stesso, grazie ad un percorso di apprendimento della scrittura, è riuscito a superare parzialmente le sue difficoltà ed a costruire relazioni con familiari ed amici arrivando a diplomarsi come tutti i ragazzi della sua età.
Nel 2014 ha pubblicato un libro dal titolo "Quello che non ho mai detto" che riassume in maniera suggestiva il suo percorso ed ha riscosso un notevole successo.
La giornata si articolerà in due momenti: la mattina dalle 11 incontro con gli studenti dell'ITIS di Arezzo, nel pomeriggio dalle 17 incontro con le famiglie e con tutti coloro che vorranno partecipare presso la sede di Autismo Arezzo in via Ticino 6/8.
Per informazioni autismo.arezzo@gmail.com

Bibbiena Alle ore 21, al teatro Dovizi di scena la rassegna Appuntamenti d'autunno. In anteprima esclusiva "L'altro giorno", una produzione di Teatro Elettrodomestico, di e con Eleonora Spezi e Matteo Salimbeni tratto dai testi di Pablo Noriega con il sostegno de Il Lavoratorio Firenze, Teatro del Lavoro, Pinerolo.
Questo spettacolo di marionette per adulti nasce da un progetto di residenza artistica tra la giovanissima compagnia toscana, Nata Teatro e Kanterstrasse che, dopo una settimana di studio e prove all'interno del piccolo teatro bibbienese, verrà mostrato al pubblico un'anticipazione del loro lavoro.

Cavriglia Proseguono gli incontri promossi dall'Associazione "LiberiLibri" alla Biblioteca Comunale Venturino Venturi di Cavriglia. Alle 18 ci sarà un incontro di approfondimento e dibattito sul giornalismo con Giammarco Sicuro, valdarnese e giornalista RAI del TG2.
L'incontro di sabato sarà ad ingresso libero e gratuito.

Cortona Ore 17 al teatro Signorelli di Cortona, settima edizione del premio giornalistico Pietro Pancrazi. Sarà premiato Mauro Corona



Foiano della Chiana Festival Culturale del Fumetto, centro storico. INGRESSO GRATUITO

Ore 9:00 piazza Nencetti
Apertura Mostra mercato/scambio con Autori, Editori ed
Hobbisti. Mercatino dei ragazzi con fumetti, libri e giochi.
Mostra espositiva "Nel Cuore del Fumetto".
Subbuteo e mostra di opere in Lego.

ore 9:00 - sala G. Gervasi
WORKSHOP "La scrittura creativa"
a cura di Marco Giovanni Cerri, sceneggiatore e grafico.

ore 11:00 - sala G. Gervasi
WORKSHOP "Nel Cuore del Fumetto: Leggiamo e Facciamo
Fumetti" a cura di Francesca Urbinati, fumettista ed
illustratrice, attività per ragazzi della Scuola Secondaria di
1° grado Istituto Omnicomprensivo G. Marcelli.

ore 16:30 - sala G. Gervasi
Conferenza "Il Fumetto, linguaggio di ieri e di oggi" a cura
di Renato Ciavola, cartoonist, illustratore e divulger journalist.

ore 18:00 - sala G. Gervasi
Proiezione video "Una Via d'Uscita" realizzato dai ragazzi dell'Omnicomprensivo Marcelli classe 5^ ITE su giovani e cyberbullismo - incontro con gli autori.

ore 19:00 - sala Ex-Carbonaia
Spettacolo di cabaret "Super Lelo 64" ed "i Bassotti".

ore 20:00 - piazza Fra' Benedetto.
"Apericena con l'autore" presso "Caffè La Costa di San Rocco" (info al 338 88 38 683).

Animeranno la manifestazione Daniele Cangi, cabarettista e comico, ed il team dei Ghostbusters Italia, con giochi per
i più piccoli.

In caso di pioggia l'evento si svolgerà nella Galleria Furio del Furia.

Montevarchi Prosegue per tutto ottobre il calendario delle attività nell'ambito del progetto "Ginextra! - Un'esplosione di attività per bambini, ragazzi e famiglie" organizzato dalla Biblioteca Comunale di Montevarchi (via della Ginestra 21- Montevarchi). Alle 16 l'appuntamento è con Silenzio ad arte, un incontro organizzato nell'ambito del progetto "Silent Please! La ricerca della bibliodiversità nei libri senza parole" promosso dalla Rete Documentaria Aretina con il sostegno di Regione Toscana. L'attività prevede una lettura e un laboratorio creativo per raccontare i grandi maestri della storia dell'arte destinati a bambini da 6 anni in su. La merenda offerta da Panetteria Pasticceria Peri grazie al sostegno dell'Associazione "Tra Mamme Toscana".



Poppi Alle 17,30 nel salone delle feste del Castello dei Conti Guidi a Poppi, avrà luogo la presentazione del libro: "Sotto la Polvere del Tempo" (ed. Effigi). L' Autore del volume, Mario Di Sorte, sarà intervistato da Elisabetta Gangi. Il libro racconta un anno di guerra (il tragico 1944) in Casentino. I personaggi Clara e Cesare, pur nella perversa ferocia di quel momento, riusciranno a vivere la loro luminosa storia d'amore. Sara' un' occasione per ricordare il periodo della seconda guerra Mondiale in Casentino anche grazie alle interpretazioni musicali del gruppo dei Badalischi.



Pratovecchio Si celebra la festa di San Giovanni Paolo II e in questa occasione sarà officiata alle ore 18 nella Propositura del SS. Nome di Gesù una S. Messa solenne celebrata da Mons. Luciano Giovannetti, Vescovo Emerito di Fiesole e presidente della Fondazione Giovanni Paolo II. Nella chiesa saranno esposte alla venerazione dei fedeli le reliquie del Santo: uno zucchetto e un crocifisso appartenuti appunto a Papa Wojtyla. La cittadinanza è invitata a partecipare.


Stia Il planetario del Parco nazionale delle Foreste casentinesi aderisce, come ogni anno, all'International Observe the Moon Night 2018 (InOMN 2018).
A partire dalle 21, organizzerà il proprio punto di osservazione nel piazzale antistante la struttura e metterà a disposizione dei partecipanti i suoi telescopi. Per consentire anche un buon livello di approfondimento saranno distribuite e illustrate carte lunari utili per un primo approccio al nostro satellite. Ognuno si soffermerà al telescopio qualche minuto in modo da riuscire a riconoscere qualche formazione montuosa e/o cratere.
La Luna, superato il primo quarto (16 ottobre), apparirà nella forma "gibbosa crescente" e mostrerà elementi riconoscibili e agevolmente osservabili. Si potranno notare i gruppi montuosi denominati Appennini e Alpi. Facilmente tra questi due gruppi si potranno osservare il cratere Archimede e tanti altri più piccoli presenti in quell'area. In alto verso nord abbiamo il Mare della Serenità, collegato con il Mare della Tranquillità, dove allunò il LEM dell'Apollo 11, il 20 Luglio 1969. Sotto, a sud, sarà possibile osservarevari crateri: tra i più belli si segnalano Ptolomeus, Albategnus, Alphonsus e Arzachel, in sequenza poco sotto l'equatore.
Verrà anche illustrato, tempo permettendo, cielo autunnale. In caso di maltempo la serata si svolgerà sotto la cupola del Planetario modello Galileo III in dotazione alla struttura.
Il costo del biglietto di ingresso è di cinque euro, gratuito per i bambini fino ai sette anni e per persone diversamente abili. Si consiglia un abbigliamento adeguato alle temperature notturne della stagione.
Per informazioni e prenotazioni si può contattare il centro visita di Badia Prataglia (tel. 0575 559477), la cooperativa Óros (tel. 335.6244537) o l'ufficio informazioni del parco nazionale delle Foreste casentinesi (0575. 503029).


Strada in Casentino A partire dalle ore 19,30, al Circolo Parrocchiale "Giovanni Paolo II" di Strada in Casentino, si terrà una serata di beneficienza con raccolta di fondi organizzata in collaborazione con l'associazione Casentino Senza Frontiere. Buon cibo per tutti e tanta buona musica, grazie agli HsO e gli Stackatown, faranno da cornice alla serata.



Talla Nell'ambito delle celebrazioni del centenario della scomparsa della scrittrice Emma Perodi, al teatro parrocchiale dalle ore 21 avrà luogo un incontro pubblico dal titolo "Incontro sulla bellezza e la bruttezza delle donne", con la partecipazione dello scrittore Enzo Fileno Carabba. Nel corso della serata si terrà anche la lettura della novella perodiana "L'incantatrice" rielaborata dallo stesso Carabba, con Paola Marcone di Bubamara Teatro e con la esecuzione di alcuni brani musicali del Maestro Andrea Del Signore. L'iniziativa è organizzata dal Comune di Talla e Unione dei Comuni del Casentino, con la collaborazione della Pro Loco "Guido Monaco" di Talla.


Terranuova Bracciolini Parte con l'anteprima dello spettacolo "INPASTO" della Compagnia diretta da Francesca Caprioli, la nuova stagione dell'Auditorium Le Fornaci (ore 21.15). Dal 20 ottobre al 27 aprile, sotto la guida di Valdarno Culture e KanterStrasse Teatro, l'Auditorium, luogo culturale di riferimento per la comunità, con il sostegno del Comune di Terranuova Bracciolini (Ar), avrà in programma concerti jazz, spettacoli teatrali, serate di classica, guide all'ascolto, proiezioni, attività per bambini, progetti di residenza e formazione, workshop, incontri e giornate tematiche.


DOMENICA 21 OTTOBRE


Arezzo Torna il Mercato Internazionale, presso il parcheggio Eden e nelle zone limitrofe.


Arezzo Prende il via con un Open Day gratuito il secondo ciclo di MUSICAMI, il laboratorio che accompagna i più piccoli alla scoperta del meraviglioso mondo dei suoni. MUSICAMI accoglie i bambini fin dalla primissima infanzia (0-5 anni) e li accompagna in un percorso fatto di vocalizzazioni, movimento, sguardi, esplorazione, curiosità, gioco e relazione. Prevede lo sviluppo dell'attitudine musicale innata nel bambino, l'acquisizione di un vocabolario musicale e, nel corso degli anni, il raggiungimento della capacità di pensare e comprendere la musica in tutti i suoi aspetti. È basato sulla Music Learning Theory del prof. Edwin E. Gordon ed è condotto da Luana Gentile.


A CHI SI RIVOLGE bambini da 0 a 5 anni
DOVE Casa della Musica di Arezzo
CALENDARIO corso annuale: novembre 2018 - giugno 2019 a partire da giovedì 8 novembre
Giovedì con orario 16.45 (fascia d'età 3-4 anni), 17.30 (fascia d'età 0-3 anni), 18.15 (fascia d'età 4-5 anni)

Il laboratorio verrà attivato al raggiungimento del numero minimo di 5 partecipanti



MUSICAMI OPEN DAY GRATUITO | DOMENICA 21 OTTOBRE
Ore 10.00: bambini 0-3 anni
Ore 11.00: bambini 3-4 anni
Ore 12.00: bambini 4-5 anni
Per prenotazioni Open Day: info@camuarezzo.it
Sconto 10% per iscrizioni effettuate il giorno stesso

Arezzo Alle 17 alla libreria Edison di piazza Risorgimento ad Arezzo ci sarà la presentazione del libro"Bankabbestia", pubblicato da Bookabook dopo aver raggiunto l'obiettivo di una campagna di crowdfunding. L'incontro è gratuito e sarà presente l'autore Nicola Cavallini.


Di seguito la sinossi del libro:

Bankabbestia è la storia di una banca che frana e si trascina dietro una città. È la storia di risparmiatori che vedono polverizzati i risparmi di una vita in una sola notte. È la storia di bancari a cui viene tolta la dignità, vilipesi, additati come rapinatori e spergiuri dai familiari e amici più stretti, mentre attorno banchieri ladroni e controllori conniventi continuano a banchettare sui resti di un territorio devastato nelle sue fondamenta. È una storia di relazioni che si sfasciano e che rinascono sulle ceneri di Ferrara, la cui mortifera resilienza è l'unica garanzia di sopravvivenza alle calamità naturali e sociali. È la storia di uno squasso tellurico che distrugge la rete di protezione sociale del risparmio accantonato dai nonni per i nipoti, sempre più precari, sempre più incerti, sempre più soli. È la storia della gente di Ferrara, di Jesi, di Arezzo, di Chieti, di Vicenza, di Montebelluna, di Siena. Ma è anche una storia di colpi di scena, di audaci triangoli Ferrara-Roma-Bruxelles, di giardini segreti e inaccessibili, di sindacalisti riluttanti e avvocatesse singolari, di persone disperate, di persone che non si arrendono.


Arezzo Convivi Arezzo. La settimana si concluderà dalle ore 9 alle 12, al campo Buonconte da Moltefeltro, dove Uisp organizza "Un calcio al razzismo", torneo multiculturale di calcetto.


Arezzo Una giornata dedicata a nonni e nipoti, per favorire l'incontro intergenerazionale e per valorizzare il contributo sociale fornito dalla terza età. La Federazione Anziani e Pensionati delle Acli torna a proporre uno degli appuntamenti aggregativi più attesi e più partecipati dai suoi soci, organizzando una nuova edizione della Festa dei Nonni che si svilupperà tra un pranzo conviviale e un'orchestra di fiati. L'evento è in programma domenica 21 ottobre al centro di aggregazione sociale di Ruscello e rappresenterà l'occasione per celebrare il ruolo di quelle persone che sono oggi sempre più un'imprescindibile risorsa quotidiana per le famiglie e per la stessa società. Complici i recenti anni di crisi economica, infatti, i nonni ricoprono un ruolo importante per il sostegno a figli e nipoti, a cui dedicano gran parte del loro tempo e delle loro risorse, senza rinunciare ad un impegno anche nel mondo del volontariato e dell'associazionismo. Gli stessi circoli Acli riuniscono tanti pensionati e anziani che si troveranno a Ruscello in una giornata di festa a cui è invitato anche il resto della loro famiglia, per un vero e proprio momento di incontro e di condivisione intergenerazionale.



La domenica si aprirà alle 10,30 con la Santa Messa in onore della Madonna del Rosario poi, alle 12.30, è previsto un ricco pranzo per cui è necessaria la prenotazione recandosi all'alimentari di Ruscello o contattando i numeri 333/57.85.984 o 338/39.13.332. Alle 15.30, invece, prenderà il via un momento musicale gratuito e aperto a tutti con il concerto dell'orchestra di fiati della Croce Bianca di Arezzo, una nuova formazione nata intorno ai volontari del soccorso e diretta dal maestro Massimo Ceccarelli. Alla giornata saranno presenti, tra gli altri, il segretario provinciale della Fap Acli Angiolo Chini e il vicesegretario nazionale della Fap Acli Paolo Formelli.


Arezzo Alle ore 17,30 alla Chiesa della Badia di Arezzo torna il tradizionale appuntamento della Fondazione Andrea Cesalpino con la XII edizione dell'iniziativa "L'Energia della Musica al servizio della Ricerca".
Protagonisti della serata, sostenuta da UBI Banca e presentata da Luisella Botteon, saranno la soprano Susanna Rigacci, il Quartetto di Fiesole composto da Alina Company, Simone Ferrari, Flaminia Zanelli e Sandra Bacci, e il Maestro Roberto Fabbriciani, musicista internazionale e affezionato partner dell'iniziativa. Tutti interpreti di affermato rilievo internazionale.
L'evento è ad ingresso libero ed è dedicato alla raccolta di risorse da destinare allo sviluppo della ricerca e della specializzazione in medicina, in coerenza con gli scopi e l'attività pluriennale della Fondazione Cesalpino.


Bibbiena In occasione della 4^ Giornata Europea dei Parchi Letterari, il Comune di Bibbiena e il Centro Creativo Casentino promuovono un evento relativo a Emma Perodi e alle sue Novelle nel centenario della morte della scrittrice e giornalista.


Alle 15 presso il Refettorio del Santuario di Santa Maria del Sasso si terrà lo spettacolo a cura di Alberta Piroci e Piero Baracchi "Il diavolo e il romito".


Alle 17,30 presso il centro Creativo Casentino si terrà invece la presentazione della nuova casa famiglia "La casa di Emma", che sorgerà nei locali parrocchiali della Chiesa di farneta, piccola località del comune di Bibbiena dove Nonna Regina, protagonista del libro della Perodi, viveva e dove racconta le sue novelle ai nipoti.


La presentazione verrà fatta dalla Cooperativa l'Albero e la Rua, promotrice del progetto in particolare da Lucia Martini, responsabile del progetto. La casa famiglia ospiterà un massimo di nove bambini dai 3 ai 14 anni, allontanati dalle famiglie per problematiche varie. Nella casa famiglia, oltre ai bambini, saranno presenti anche educatori, psicologi di comunità.


Bibbiena Prosegue la rassegna Appuntamenti d'Autunno: alle ore 17, di scena "My Life" della compagnia EstroTeatro, un viaggio emozionante sul rapporto padre - figlio.


Casentino Si svolgerà la camminata nella Vallata del Casentino e prevede un'escursione, accompagnati da guide esperte, al Monte Penna, con vista sul lago di Ridracoli e riserva naturale integrale di Sasso Fratino (patrimonio Unesco).


PROGRAMMA:

- Ore 9.30 ritrovo di tutti i partecipanti presso il parcheggio adiacente al distributore antistante la chiesa a Badia Prataglia - Poppi (Ar). Spostamento in auto all'Aia del Guerrino (4km circa).

- Ore 10 escursione sul Monte Penna, terrazza panoramica del Parco delle Foreste Casentinesi con vista sul lago di Ridracoli e riserva naturale integrale di Sasso Fratino (patrimonio Unesco).

- Ore 12/12.30 partenza per il ristorante. Per coloro che lo desiderano c'è la possibilità di percorrere il sentiero Natura del Parco. (si tratta di una camminata di meno di un'ora prima ricongiungersi con coloro che hanno preferito attendere al ristorante).

- Ore 13/13.30 pranzo presso il ristorante Il Capanno, Badia Prataglia - Poppi.

In caso di pioggia è previsto un itinerario alternativo con visita all'antico mulino risalente al XIII sec. (attuale sede dell'Ecomuseo), all'impianto di acquacoltura e la visita all'antica farmacia dei frati.

Civitella Festival Musica Oltre Confine, l'iniziativa turistico-culturale proposta dal Comune di Civitella in Val di Chiana sotto la direzione artistica dell'Associazione Culturale IUBAL di Arezzo, il contributo di LFI e Coingas SpA e la partecipazione straordinaria del Conservatorio Statale di Musica "B. Maderna" di Cesena, dopo il successo del primo concerto a Civitella con Misa Tango e Misa Criolla, con il Gruppo Polifonico "F. Coradini" di Arezzo, l'Ensemble Maderna del Conservatorio di Cesena e la soprano Gaia Matteini, torna con il secondo appuntamento previsto per le ore 17.15 nella Chiesa di San Bartolomeo di Badia al Pino.

Montevarchi Prende il via la stagione concertistica all'ospedale del Valdarno. Il primo appuntamento vedrà esibirsi il duo Flauto e Pianoforte Paolo Zampini e Primo Oliva. La direzione artistica della stagione è affidata al M° Primo Oliva. I concerti inizieranno alle 17,30.

San Giovanni Valdarno Alle ore 17, presso il teatro della parrocchia di S.Teresa D'Avila i coniugi Bataloni, Stefano e Anna, genitori di Filippo, il protagonista del libro e di una vita breve, ma tra le più intense che si possano conoscere.

Filippo Bataloni è un bambino che, all'età di due anni, ha scoperto di essere affetto da una grave malattia. Questo libro racconta la sua forza e il suo coraggio di fronte a un evento che avrebbe spaventato chiunque, ma è soprattutto la testimonianza che ogni "drago" può essere sconfitto dall'amore di Dio.
Filippo amava portare le magliette al contrario, le rovesciava con caparbietà, perché la parte esterna per lui non contava. «Allo stesso modo - scrivono i genitori - ci siamo resi conto che il Signore ha rovesciato la nostra storia di sofferenza e di paura, e l'ha trasformata in una storia di amore e di speranza».

Sansepolcro Comincia la stagione teatrale 2018/2019 di Laboratori Permanenti con Michele Casini e i suoi "Incontri con la musica". Si apre alle 17.30 al Teatro Alla Misericordia di Sansepolcro con Viaggio intorno a Gioacchino Rossini, conferenza-spettacolo arricchita da vari spezzoni filmati da celebri teatri d'opera di tutto il mondo. Il mistero di Gioacchino Rossini è questo: dopo aver composto musica sensazionale per una ventina d'anni, al ritmo di tre opere l'anno e a una velocità mai vista né prima né dopo (il Barbiere in nove giorni e secondo alcuni in sei), Rossini all'età di 37 anni, apparentemente nel pieno delle forze, smise quasi del tutto di scrivere, sostenendo che mentre fino a quel momento le melodie venivano a cercarlo spontaneamente, adesso era lui che doveva andare a cercar loro. Che cosa si nasconde dietro questo improvviso inaridimento della vena? Mal di nervi. Che fosse questione di "mal di nervi" - come si diceva un tempo - era già abbastanza chiaro. È la depressione.

Stia Al museo del bosco e della montagna di Stia, a partire dalle ore 16 il servizio Ecomuseo dell'Unione dei Comuni Montani del Casentino propone "Una vita con le ali", iniziativa proposta nell'ambito dello stage del corso per animatore turistico emozionale "T'ama", a cura dell'agenzia formativa Pegaso - studio Baglioni Poponcini, con il supporto dell'associazione Prospettiva Casentino. In programma una "caccia all'uovo" e poi laboratorio didattico di ornitologia, per conoscere insieme le specie dei nostri amici volatili. Età consigliata dai 5 ai 12 anni, la partecipazione è gratuita su prenotazione. Per informazioni / iscrizioni 320-2310046 o 346-8322791. Il ritrovo è al museo del bosco e della montagna
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Internazionale, shopping sotto le stelle, concerti e incontri: gli appuntamenti del fine settimana

ArezzoNotizie è in caricamento