Da Stia alla vetta del mondo della musica elettronica: ecco Boom Boom. L'aretino Jamis collabora con Van Buuren

La musica elettronica Made in Italy nella vetta del mondo. Jamis, al secolo Iacopo Misuri, presenta Boom Boom in collaborazione con la leggenda Armin Van Buuren

Uno è Armin Van Buuren star mondiale della musica dance, protagonista dell'industria del divertimento, fondatore di una delle etichette più importanti del pianeta, riempie stadi e palazzetti con folle oceaniche, l'altro è il giovane Iacopo Misuri in arte Jamis residente a Stia e  produttore nel 2016 della hit Renegade Master con Dimitri Vegas e Like Mike.

Ma cosa hanno in comune questi due personaggi ? La star Olandese Van Buuren ha deciso di unire il suo nome a quello di Jamis nel suo prossimo disco uscito in tutto il mondo ieri, venerdi 19 giugno.

“Boom Boom” è infatti l'ultimo lavoro nato dalla collaborazione dei due dj's: un concentrato di ritmo ed energia, una fusione della trance di Van Buuren con le sonorià tribal di Jamis, una miscela di successo che fa ballare davvero tutti.

Questa collaborazione, sogno di tutti gli artisti del settore consacra il talentuoso 32enne toscano e gli apre la strada ad uno scenario mondiale che in pochi hanno avuto la fortuna di percorrere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento