Cultura Foiano della Chiana

"Abbiamo preso un rischio, ma c'è stato riscontro". Il commento all'estate foianese

Il vice sindaco Jacopo Franci: "Ci abbiamo provato. La voglia di tornare nelle nostre piazze era tanta e noi abbiamo provato ad allestire una serie di eventi per tutti i gusti"

E' finita con gli occhi verso il cielo l'estate foianese con l'ultima bella iniziativa in programma dedicata all'astronomia presso la zona sportiva del paese assieme all'astrofilo Roberto Dori e tanti curiosi che hanno ascoltato e osservato i segreti dell'universo.

Tanti gli eventi, che si sono susseguiti da giugno fino agli ultimi giorni di agosto, e tante le persone che hanno apprezzato le molte sfaccettature dei vari contesti in cui si sono svolti. È stato un tutto esaurito dalla prima all'ultima proposta che il Comune di Foiano ha presentato, dai concerti delle Associazioni locali agli spettacoli di danza cinema e teatro, dai venerdì del centro caratterizzati dalla collaborazione con i commercianti foianesi fino alla bella riuscita della Notte bianca dello shopping, passando dai nomi di caratura nazionale che si sono susseguiti nel centro di Foiano con i loro spettacoli, senza dimenticare le iniziative eno-gastronomiche.

Buone le notizie anche dal fronte turismo con una ripresa dalla seconda parte della stagione estiva che ha visto un ritorno in tutta la valdichiana di molti ospiti stranieri, per lo più europei. Le bellezze di Foiano ed in particolare il Museo della Fraternità nel centro storico con la Madonna di Andrea Della Robbia sono state ammirate da centinaia di persone entusiaste.

«E' stata un'altra stagione strana», dichiara il vice sindaco Jacopo Franci, «ma ancora una volta ci abbiamo provato, abbiamo preso dei rischi, ma il riscontro c'è stato. La voglia di tornare nelle nostre piazze era tanta e noi abbiamo provato ad allestire una serie di eventi per tutti i gusti. Abbiamo ancora tanto da lavorare e non vogliamo che questa estate, che è stata molto partecipata da foianesi e turisti sia un fuoco di paglia, quindi va coltivata ancora e più forte la collaborazione con Associazioni del territorio, Attività produttive del paese, strutture ricettive e tutte le persone che vogliono dare una mano perché abbiamo visto che insieme otteniamo ottimi risultati».

«In un quadro complessivo ancora incerto», ha concluso il Sindaco Francesco Sonnati, «sia dal punto di vista della ripresa economica sia, anzi ancora di più, da quello della salute pubblica, possiamo dire con orgoglio che l’Amministrazione Comunale di Foiano ha fatto la sua parte e, aggiungo, continuerà a farla anche in futuro».

Gli eventi a Foiano si prolungheranno per tutto settembre con l'arrivo dal 18 al 26 Settembre della tradizionale Settimana Foianese organizzata dalla Pro Loco di Foiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Abbiamo preso un rischio, ma c'è stato riscontro". Il commento all'estate foianese

ArezzoNotizie è in caricamento