menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
le-scat-noir

le-scat-noir

Il flauto di Federica Lotti e il jazz de Le Scat Noir al Festival Savinese

Il Festival Musicale Savinese, sezione del Festival delle Musiche, propone per l’inizio del mese di agosto due concerti insoliti dedicati allo sconfinamento del classico nel contemporaneo, tra timbri, strutture e stili esecutivi. Primo...

Il Festival Musicale Savinese, sezione del Festival delle Musiche, propone per l'inizio del mese di agosto due concerti insoliti dedicati allo sconfinamento del classico nel contemporaneo, tra timbri, strutture e stili esecutivi.

Primo appuntamento lunedì 1 agosto, ore 21:15, nel Chiostro di Palazzo di Monte con "Flauto e Flauto: un viaggio a cavallo di epoche lontane e linguaggi diversi". Il repertorio di Federica Lotti (flauto) e Alecx Chung (flauto), assieme a Samuele Amidei (pianoforte), spazia da J.S. Bach a P. I. Ciaikovsky, fino ad arrivare a compositori più contemporanei come T. Takemitsu e C. Ambrosini. Un concerto che riserverà non poche sorprese agli appassionati di uno strumento versatile dal suono inconfondibile.

Secondo appuntamento martedì 2 Agosto, ore 21:15, sempre nel Chiostro di Palazzo di Monte, con "Le Scat Noir". Un gruppo giovane e brillante formato da Natalia Abbascià (voce e violino), Sara Tinti (voce e pianoforte) e Ginevra Benedetti (voce), tre ragazze provenienti da nord, sud e centro Italia, che hanno unito i loro diversi background musicali per creare un progetto insolito. Il loro repertorio propone standard jazz (e non solo) arrangiati per tre voci a cappella, e intervallati/accompagnati da momenti strumentali di violino e pianoforte. Il trio si è classificato ai primi posti in numerosi concorsi tra cui il "Mister Jazz 2014", il "WOMART contest 2015", il "Premio Abbado", il "Dentrochefuoripiove2016" e il "Premio Randazzo2016?.

Per entrambi i concerti l'ingresso è di 8,00 euro - ridotto 5,00 euro. In caso di maltempo si terranno presso il Teatro Verdi. Ulteriori informazioni: Officine della Cultura, via Trasimeno 16, tel. 0575 27961 - www.officinedellacultura.org, segreteria@officinedellacultura.org. Il Festival delle Musiche, un progetto Officine della Cultura - www.festivaldellemusiche.it - realizzato in collaborazione con MonteServizi srl e Associazione Resonars di Assisi e con il contributo di Banca Popolare di Cortona, Coingas SpA - Estra, Chimet, Sei - Servizi Ecologici Integrati Toscana, è sostenuto da Regione Toscana, Provincia di Arezzo, Comune di Monte San Savino, Comune di Marciano della Chiana, Comune di Lucignano, Comune di Cortona, Comune di Civitella in Val di Chiana.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casentino

    Gelo primaverile: falò accesi per salvare i vigneti

  • social

    La miglior Lady Chef della Toscana è dell'associazione Cuochi di Arezzo

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento