menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'aretino Vittorio Grigolo sospeso dalla Royal Opera House: "Presunte molestie sessuali"

Una nota parla di un "incidente", alcune fonti invece ipotizzano "presunte molestie ad una corista a sipario abbassato a Tokyo"

L'annuncio è stato dato con un comunicato della Royal Opera House di Londra: Vittorio Grigolo, il celebre tenore aretino, sarebbe stato sospeso.

 "A seguito di un presunto incidente avvenuto il 18 settembre con il tenore italiano Vittorio Grigolo - si legge nella nota - la Royal Opera House ha avviato un'indagine immediata e il sig. Grigolo è stato sospeso. Non siamo in grado di commentare ulteriormente la questione mentre questa indagine è in corso".

Di quale incidente si tratta? Indiscrezioni parlano di molestie sessuali, ma i dettagli sulla vicenda che sta coinvolgendo il tenore, ex coach di 'Amici', sono pochissimi. Ci sarebbe solo una dichiarazione a The Sun da parte di una fonte, secondo cui la presunta molestia sarebbe accaduta davanti al pubblico, a Tokyo, in occasione di un tour della compagnia teatrale britannica. Secondo quanto riportato da Corriere della Sera

"diverse fonti ipotizzano il palpeggiamento di una corista a sipario abbassato, durante le chiamate degli applausi, al termine di una replica del Faust di Charles-Francois Gounod, in cui Grigolo era il protagonista, andata in scena a Tokyo mercoledì scorso. Alla scena avrebbero assistito altre persone".

In seguito a questa vicenda, il direttore generale del Met Peter Gelb avrebbe anche cancellato i contratti di Grigolo, mentre La Scala ha confermato le date di ottobre (1, 4, 7 e 10 ottobre) della rappresentazione Elisir d’amore di Gaetano Donizzetti: Grigolo sarà Nemorino.

Il tenore aretino Grigolo alla direzione artistica di Amici

Vittorio Grigolo ha 42 anni e ha una grande carriera alle spalle. Esordì a soli 13 anni a fianco di Luciano Pavarotti al Teatro dell'Opera di Roma, per poi lanciarsi in una carriera piena di successi (nel 2000, a 23 anni, è stato il più giovane tenore italiano a cantare al Teatro alla Scala per il concerto di apertura dell'anno Verdiano, diretto dal maestro Riccardo Muti).

Nessuna dichiarazione in merito da parte di Grigolo. Sul suo profilo Instagram l'ultimo post risale a un giorno fa, insieme a Michael Bublè dopo il suo concerto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento