Cronaca

In giro in auto senza giustificazione: tre giovani denunciati due volte in due settimane

Gli episodi sono avvenuti in Valdarno: protagonisti sono due ragazzi e una ragazza di età compresa tra i 23 e i 32 anni

Foto d'archivio

Erano in tre a bordo di un'auto, senza autocertificazione e senza una giustificazione plausibile. Fermati dal personale della Squadra Volante del Commissariato di Montevarchi, nel corso dei mirati servizi Anti-Covid, sono stati denunciati. 

L'episodio è avvenuto lunedì scorso a Montevarchi. Gli agenti hanno controllato l'auto con a bordo due ragazzi e una ragazza di età compresa tra 23 e 32 anni, con precedenti penali di vario tipo. Dopo averli identificati, i poliziotti hanno scoperto che il conducente non aveva mai conseguito la patente di guida. Per questo è stato sanzionato ai sensi del Codice della Strada ed il suo veicolo è stato posto a fermo amministrativo di tre mesi.

Tutti e tre inoltre risultavano residenti in Comuni diversi da Montevarchi e soprattutto non sapevano giustificare, in maniera adeguata e rispondente alla normativa in materia di controllo dell’emergenza epidemiologica, il motivo per il quale si trovavano in quel territorio. Non solo, è emerso che i tre erano anche recidivi: alcuni giorni prima (il 18 marzo) erano già stati controllati e sanzionati per aver violato il decreto  legge per contrastare l'epidemia di Coronavirus. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro in auto senza giustificazione: tre giovani denunciati due volte in due settimane

ArezzoNotizie è in caricamento