Viaggia di notte su un autocarro rubato, non si ferma all'alt dei carabinieri e si dà alla fuga

L'episodio si è verificato nella zona industriale tra Terranuova Bracciolini e San Giovanni Valdarno

Viaggiava su un autocarro rubato durante l'orario di coprifuoco, i carabinieri si insospettiscono e procedono ai controlli. L'episodio è accaduto nella zona industriale tra Terranuova Bracciolini e San Giovanni Valdarno, quando i militari dell'Arma hanno avvistato un camion che procedeva a bassa velocità. L’orario anomalo, la vicinanza a svariati cantieri edili aperti nelle vicinanze, l’intuito, hanno subito indotto i carabinieri a sospettare che si trattasse di un traffico illecito. I sospetti sono stati subito confermati, quando, facendo segnale all’autocarro di arrestare la marcia, questo con una brusca manovra ha provato ad allontanarsi. Il tentativo di fuga è durato però poche centinaia di metri: l’autista, chiaramente impossibilitato a misurarsi con la Gazzella in un eventuale inseguimento, ha impegnato una strada laterale ed ha abbandonato il mezzo, dandosi alla fuga nelle campagne circostanti.  

Gli accertamenti immediatamente esperiti dai carabinieri, coadiuvati dai colleghi della stazione di San Giovanni Valdarno, hanno consentito di stabilire la provenienza furtiva sia dell’autocarro (rubato circa una settimana fa in provincia di Lucca), sia dei mezzi d’opera caricati sullo stesso, di proprietà di una ditta di Bucine e rubati poche ore prima da un cantiere nelle vicinanze a Terranuova Bracciolini.

La refurtiva, per un valore complessivo di circa 150mila euro, è stata immediatamente restituita ai legittimi proprietari, mentre sono tuttora in corso le indagini per individuare gli autori del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento