Martedì, 22 Giugno 2021
Salute

Campagna vaccinale anti Covid: quasi diecimila tra prime dosi e richiami in una settimana. Il piano Asl

Tra lunedì 3 e domenica 9 maggio 20.782 vaccini anti-covid in prima dose. Previsti anche 3.600 richiami in seconda dose

Quasi diecimila tra prime dosi e richiami. La campagna vaccinale anti Covid in provincia di Arezzo continua a ritmo serrato. In vista dell'apertura delle liste alla popolazione 60-64 anni, la Asl Toscana sud est ha pianificato le attività di immunizzazione. Nello specifico, tra il 3 ed il 9 maggio, sono 20.782 le somministrazioni previste in prima dose. I vaccini utilizzati sono Pfizer (12.140), Moderna (6452 dosi), J & J (2190 dosi). Di queste 8.880 saranno destinate alla provincia di Arezzo, 6.339 per la provincia di Siena e 5.563 per Grosseto.

Per quello che invece riguarda le seconde dosi, tra cui anche i richiami di Astrazeneca iniziati il 6 maggio e riguardanti personale scolastico e forze dell'ordine, il calendario Asl conta di inoculare circa 4.000 dosi fino a domenica 9 maggio (1.500 Arezzo, 1.400 Grosseto, 1.100 Siena). "Ricordiamo - specificano dalla Asl - che questo turno di vaccinazione non è ad accesso libero ma solo su prenotazione già effettuata, i cittadini verranno preavvertiti con un sms". Contemporaneamente è partita la campagna per la seconda dose con vaccino Moderna delle persone estremamente vulnerabili a domicilio, campagna che terminerà il 9 maggio. Le categorie coinvolte sono estremamente fragili, 70-79, caregiver e 65-69. Nello specifico tra ieri, giovedì 6 e domenica 9 maggio saranno 9.826 nuove vaccinazioni così divise: 4.652 Arezzo, 1.894 Grosseto, 3.280 Siena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagna vaccinale anti Covid: quasi diecimila tra prime dosi e richiami in una settimana. Il piano Asl

ArezzoNotizie è in caricamento