Per i nuovi nati a Foiano in arrivo la “Sportina del Bebè”

Un termometro digitale, una confezione di pannolini, un body elasticizzato, un ciuccio, un giochino adatto ai più piccoli, una confezione di salviette igienizzate, una cremina idratante per neonati ed infine un piccolo libro legato all’iniziativa “Nati per leggere”

Una lieta novità per i neo genitori foianesi. L'amministrazione comunale ha infatti deciso di accogliere i nuovi nati del 2020 con un dono, “La sportina del bebè”: un pacco nascita con all’interno una serie di prodotti per l’infanzia utili per i primi mesi di vita del nuovo arrivo.

Un termometro digitale, una confezione di pannolini, un body elasticizzato, un ciuccio, un giochino adatto ai più piccoli, una confezione di salviette igienizzate, una cremina idratante per neonati ed infine un piccolo libro legato all’iniziativa “Nati per leggere”. Il tutto accompagnato dalla poesia di Bruno Tognolini “Filastrocca del bambino futuro”, avvolta come una pergamena a chiusura della “sportina”.

“Questo dono di benvenuto per i nuovi foianesi nati è un segnale di vicinanza e di attenzione che l’Amministrazione vuole rivolgere ai propri concittadini – commenta l’Assessore alle politiche sociali Gabriele Corei - Dopo aver vissuto settimane e mesi difficili in cui è stata forte anche la necessità di dare una mano alle famiglie in difficoltà con bambini piccoli, ora che la vita di tutti noi sta tentando di tornare alla normalità questo pensiero per i neo genitori vuole essere anche un messaggio simbolico di speranza e di ottimismo verso il futuro grazie alla nuova vita che hanno messo al mondo”.
Ai neo genitori verrà inviata una lettera di felicitazioni e di auguri da parte dell’Amministrazione e l’invito ad andare a ritirare il dono a loro riservato presso la Farmacia Comunale.
L’iniziativa è rivolta a tutti i nuovi nati a partire dal 1 Gennaio 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento