Giovedì, 17 Giugno 2021
ArezzoNotizie Via Sansovino, 66

Puoi baciare lo sposo... Se il film lo offre il Festival dei Diritti

Lunedì 3 dicembre alle ore 21.15 al cinema teatro Verdi di Monte San Savino proiezione gratuita del film "Puoi baciare lo sposo" di Alessandro Genovesi

Il Festival dei Diritti torna in scena e invita tutti al cinema teatro Verdi di Monte San Savino, lunedì 3 dicembre alle ore 21:15, per la proiezione a ingresso libero di “Puoi baciare lo sposo”, il film di Alessandro Genovesi uscito nelle sale a fine febbraio. Un casi di livello, comprendente Diego Abatantuono, Monica Guerritore, Salvatore Esposito, Cristiano Caccamo e Dino Abbrescia, per una commedia degli equivoci e dei ribaltamenti di prospettiva legata alla decostruzione di pregiudizi e luoghi comuni sull’omosessualità.

“Puoi baciare lo sposo” è il racconto di una coppia che ha tutta l'intenzione di sposarsi. L'amore c'è, la tolleranza per i reciproci difetti anche, manca solo la ciliegina sulla torta: un bel matrimonio, con tanto di benedizione dei rispettivi genitori.

Così i futuri sposi (un lui e un lui) vanno prima a Civita di Bagnoregio, poi a Napoli, per comunicare la voglia di unirsi civilmente di fronte ad amici e parenti alle mamme e ad un papà, Sindaco progressista che ha fatto dell’accoglienza e dell'integrazione i punti di forza della sua politica ma che è decisamente contrario a celebrare un matrimonio gay che vede coprotagonista il figlio. Prossimo appuntamento, ancora a ingresso gratuito, la proiezione del film di Alessio Cremonini “Sulla mia pelle” con Alessandro Borghi venerdì 11 gennaio, ore 21:15, sempre al Cinema Teatro Verdi. Il Festival dei Diritti è a cura di Regione Toscana, Provincia di Arezzo, Comune di Monte San Savino, Rete Re.A.Dy. (Rete nazionale delle pubbliche amministrazioni anti discriminazioni). A.S. MonteServizi, Officine della Cultura e Chimera Arcobaleno. Informazioni presso Officine della Cultura, via Trasimeno, 16. Tel. 0575 27961 – 338 8431111 – www.officinedellacultura.org.

L'evento è uno degli appuntamenti del Festival dei Diritti a cura di Regione Toscana, Provincia di Arezzo, Comune di Monte San Savino, Rete Re.A.Dy. (Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni). A.S. MonteServizi, Officine della Cultura e Chimera Arcobaleno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puoi baciare lo sposo... Se il film lo offre il Festival dei Diritti

ArezzoNotizie è in caricamento