Attualità

Vittime del Salvabanche al Mef: "Dimostrare la truffa è una trappola, appoggeremo proposta che la supera"

L'Associazione Vittime del Salvabanche sarà ricevuta domani mattina, martedì 24 luglio 2018, alle ore 10, presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze, insieme alle altre associazioni a tutela dei risparmiatori veneti, per tornare nuovamente...

giorgianni (3)

L'Associazione Vittime del Salvabanche sarà ricevuta domani mattina, martedì 24 luglio 2018, alle ore 10, presso il Ministero dell'Economia e delle Finanze, insieme alle altre associazioni a tutela dei risparmiatori veneti, per tornare nuovamente sul tema risparmiatori.

"Più che suggerire modalità di ristoro domani andremo ad ascoltare quali sono le ipotesi, ma soprattutto quali risorse sono state individuate a favore dei risparmiatori sacrificati nell'altare delle crisi bancarie di questi anni - spiega la portavoce dell'associazione - Inutile, a nostro avviso parlare di paletti e restrizioni o dividerci tra associazioni riguardo le modalità di ristoro. Come Associazione Vittime del Salvabanche appoggeremo qualsiasi proposta che superi la trappola della dimostrazione della truffa, dal momento che tutti i risparmiatori rimasti intrappolati nella risoluzione delle 4 banche sono stati vittime di una mancata vigilanza e di bilanci truccati, oltre che dell'omessa informazione sulla rischiosità dell'investimento.

Occorre avere a questo punto il coraggio di fare una coraggiosa ma necessaria operazione di verità, che imponga l'accesso agli atti dei soggetti preposti alla vigilanza, fino adesso secretati, per una ricostruzione oggettiva di quello che è successo. Occorre aprire quei cassetti che, ne siamo certi, porteranno anche nell'immediato ad individuare i responsabili e di conseguenza le risorse da destinare alla platea degli aventi diritto.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittime del Salvabanche al Mef: "Dimostrare la truffa è una trappola, appoggeremo proposta che la supera"

ArezzoNotizie è in caricamento