Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità Via Pietro Nenni, 20

Un gruppo frigo per il condizionamento dell’ospedale: variazioni per gli accessi e i percorsi pedonali

Giovedì 1° luglio cambierà la viabilità nell’anello esterno dell'ospedale San Donato

Giovedi 1 luglio sarà installato un nuovo gruppo frigo sulla copertura del quarto settore dell’Ospedale San Donato che gestisce il condizionamento dell’aria di buona parte del San Donato. Questa operazione verrà fatta con mezzi meccanici ingombranti e con ampio raggio d’azione. Verranno collocati nell’area di parcheggio e sulla strada dell’anello esterno dell’ospedale in prossimità del quarto settore. L’ingombro dei mezzi e le manovre necessarie non permettono di mantenere aperto l’accesso dalla sbarra dell’anello esterno al quarto settore. Ci saranno quindi variazioni alla viabilità per garantire la messa in sicurezza dell’area interessata.

Riorganizzazione della viabilità e dei parcheggi

  •  Dalle ore 24.00 del 30 giugno fino al termine dei lavori, sarà vietato il parcheggio lungo tutta la viabilità dell’anello esterno e sarà completamente interdetto l’accesso all’anello esterno e verrà transennato e isolato il tratto di anello compreso fra il 4° e 6° settore dove verranno effettuate le manovre dei mezzi d’opera. 
  •  L’unica area di parcheggio riservata ai dipendenti rimane il parcheggio Toscanelli. Per i disabili sono presenti posti auto in prossimità dell’ingresso principale dell’ospedale e al parcheggio multipiano.
  •  Per la giornata del 1 luglio, l’accesso di utenti trasportati con mezzi sanitari dovrà avvenire transitando all’interno dell’area ospedaliera dall’accesso della sbarra posta subito a destra della portineria. Dallo stesso accesso potranno transitare i mezzi delle onoranze funebri, i pazienti che devono sottoporsi a terapia dialitica, gli utenti del centro trasfusionale. I mezzi di trasporto sanitari accederanno poi all’edificio ospedaliero attraverso l’ingresso posto presso il piazzale in cui si affaccia il retro della cappella. Per garantire gli spazi di parcheggio e manovra necessari ai mezzi sopra citati, verrà interdetto l’accesso per la sosta nell’area interna a veicoli non destinati a trasporti sanitari.

?Percorsi pedonali

Sarà possibile come unico accesso in ospedale l’ingresso principale. Non sarà utilizzabile l’ingresso alla terza scala.

Azioni di controllo e accessorie

Per garantire l’accesso veicolare alla palazzina del centro oncologico per accompagnare gli utenti più fragili,  sarà possibile l’ingresso delle auto e dei mezzi sanitari, in senso contrario alla normale viabilità, dalla sbarra di uscita dell’anello esterno che sarà presidiata da personale della portineria. Non sarà comunque possibile la sosta nell’area, per garantire la possibilità di manovra alle auto e ai mezzi sanitari in ingresso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un gruppo frigo per il condizionamento dell’ospedale: variazioni per gli accessi e i percorsi pedonali

ArezzoNotizie è in caricamento