Attualità

Unione dei Comuni: torna lo sportello di accesso ai servizi Enel

Come già annunciato, da qualche tempo ha riaperto presso la sede dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino il punto di accesso ai servizi Enel che era stato chiuso alla fine di giugno. Dopo la levata di scudi da parte degli amministratori...

Come già annunciato, da qualche tempo ha riaperto presso la sede dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino il punto di accesso ai servizi Enel che era stato chiuso alla fine di giugno. Dopo la levata di scudi da parte degli amministratori locali, alcune settimane di colloqui e proposte sono servite a concordare la ripresa del servizio, e a scongiurare per gli utenti Casentinesi la necessità di doversi recare ad Arezzo per pratiche Enel anche semplici e ricorrenti, come volture, variazioni di residenza, problemi su fatture e pagamenti, richieste di vario genere.

Circa 90 pratiche al mese venivano infatti sbrigate dall’ufficio posto al piano terra della sede di Via Roma a Ponte a Poppi, e appunto da agosto hanno ripreso a farlo. L’Enel ha acconsentito al mantenimento dello sportello pubblico di Ponte a Poppi a fianco della nuova apertura attivata da un gestore privato a Bibbiena, e dunque in una sede pubblica rimane il front-office di un servizio così importante, a vantaggio soprattutto delle persone che hanno più difficoltà a spostarsi e meno dimestichezza con i servizi via Internet.

L’Unione dei Comuni, dal canto suo, riprende lo svolgimento di questo servizio con un impegno finanziario diretto di qualche migliaio di euro l’anno affinché i cittadini abbiano un punto pubblico di accesso per adempimenti burocratici o semplici informazioni. Gli orari di questo ufficio presso l’Unione dei Comuni Montani del Casentino sono dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 13:30, il martedì e giovedì anche dalle ore 15 alle 18.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unione dei Comuni: torna lo sportello di accesso ai servizi Enel
ArezzoNotizie è in caricamento