menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
nuova ambulanza

nuova ambulanza

Una nuova ambulanza per la Misericordia di Arezzo

E’ stata una bella festa. In un diffuso clima di serenità e soddisfazione che s’è reso percepibile tra tutti i partecipanti e gli intervenuti, sabato pomeriggio – l’altro ieri – è stato consegnato ufficialmente alla Misericordia di Arezzo, con...

E' stata una bella festa. In un diffuso clima di serenità e soddisfazione che s'è reso percepibile tra tutti i partecipanti e gli intervenuti, sabato pomeriggio - l'altro ieri - è stato consegnato ufficialmente alla Misericordia di Arezzo, con benedizione dell'Arcivescovo Riccardo Fontana e taglio del nastro inaugurale, il nuovissimo mezzo per servizi sociali che era stato preannunciato.

L'evento è stato curato, in tandem con molti operatori della Misericordia, dalla stessa agenzia Eventi Sociali - nelle persone dei suoi esponenti Enzo Maggini e Luca Biagiotti - protagonista della campagna raccolta fondi condivisa che ha condotto all'acquisizione e all'allestimento del mezzo.

Il Ford Transit Custom configurato per i compiti del sociale così delicati e importanti a beneficio dell'intera comunità cittadina, equipaggiato con uno speciale sistema di pedana mobile di sollevamento elettrica e perfino con un defibrillatore automatico DAE di bordo, ha finalmente fatto bella mostra di sé nel piazzale del parcheggio mezzi a fianco della Misericordia ed è ora in grado di entrare definitivamente in servizio, mostrando ogni giorno in giro per la città i loghi e i nomi dei moltissimi sponsor che hanno reso possibile con il proprio contributo di solidarietà questo risultato d'eccellenza: è anzitutto a loro che è andato il pensiero di riconoscenza di tutti.

L'incontro è stato anche l'occasione per vedere all'opera due realtà fondamentali della Confraternita: il gruppo di clown-terapia "La Valigia dei Sorrisi" che si dedica con tanto impegno e competenza a regalare un sorriso ai bambini ammalati in ospedali e istituti; e gli operatori addetti al soccorso d'emergenza nelle ambulanze sul territorio che hanno svolto una completa simulazione d'intervento con defibrillatore DAE su un malore. Sono stati entrambi momenti molto intensi e coinvolgenti anche per il numeroso pubblico e per i media intervenuti nell'occasione che hanno potuto così constatare di persona ciò che questi operatori del socio-sanitario fanno ogni giorno.

Alla cerimonia, svoltasi anche nella cornice del salone della sede della Misericordia, hanno partecipato - oltre al già ricordato Vescovo di Arezzo - per il Comune l'assessore alle Pari Opportunità, Provveditorato e Patrimonio, Politiche della casa Tiziana Nisini; l'assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Toscana Vincenzo Ceccarelli (già presidente della Provincia); l'Onorevole della Camera dei Deputati Marco Donati.

Il vicegovernatore della Misericordia di Arezzo Antonio Bilotta nel suo intervento, ringraziando per primi i tanti privati che hanno sostenuto l'acquisto del mezzo, ha sottolineato quanto sia fondamentale potersi dotare ciclicamente di nuovi pulmini attrezzati, date le loro impressionanti percorrenze chilometriche (specialmente nel campo dei servizi sociali), il conseguente livello di usura di ogni automezzo, i costi che tutto ciò comporta e i cronici ritardi nei rimborsi delle prestazioni cui Regione e Asl costringono il mondo del volontariato. Senza contare che solo una parte dei servizi sociali svolti quotidianamente dall'associazione in favore della collettività sono annoverati tra quelli rimborsabili, così come pure dal settore dell'emergenza delle ambulanze derivano costi di per sé non sostenibili che la confraternita riesce ad assolvere solo a prezzo di notevoli sacrifici e proprio grazie al concorso dei servizi sociali.

Alla presenza di tutta la dirigenza dell'Associazione si sono poi svolte le premiazioni con consegna di pergamena individuale di ringraziamento ufficiale a tutti gli sponsor, molti dei quali intervenuti direttamente di persona e con familiari e amici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento