Venerdì, 23 Luglio 2021
Attualità

Un defibrillatore per via Ferraris, il taglio del nastro all'insegna del bene comune

Sabato 28 aprile, nella giornata nazionale della sicurezza nei luoghi di lavoro, via Ferraris ha voluto dare un contributo alla comunità. Servizi Srl consulenza alle imprese si è fatta promotrice del progetto “Un Defibrillatore per via...

Sabato 28 aprile, nella giornata nazionale della sicurezza nei luoghi di lavoro, via Ferraris ha voluto dare un contributo alla comunità.

Servizi Srl consulenza alle imprese si è fatta promotrice del progetto "Un Defibrillatore per via Ferraris".

Aderendo a Progetto Cuore promosso da 118, Agenzia Formativa Etrusco e Fondazione Cesalpino è stato acquistato e installato un defibrillatore in via Ferraris. Questa iniziativa è stata accolta con entusiasmo e sensibilità da 23 realtà tra attività commerciali e uffici: Alchimie, Alò Bar, Agenzia espressa 2, Auto Italia Sevice, Birindelli, Centro Sicurezza, Chiarini Associati, Debbie, Digital Coin Management, Mak3, Goldex Internatinal, Matteini strade, Motofabbris, Oliviero Valentini, Prima Scena, Progetto Assistenza, Servizi Srl, Studio Giaccherini, Studio Paci, Tamoil, Tabaccheria Monaci Patrizia, White Rose, X Brain. Questo evento ha fatto parte dei 1000 eventi di Italia Loves Sicurezza che si sono tenuti proprio nella giornata nazionale della sicurezza. Sono ogni anno in Italia circa 1000 le persone che perdono la vita sul luogo di lavoro.

A questi si aggiungono vittime causate da incidenti stradali e domestici e infortuni gravi accorsi sul lavoro, in strada, in casa nel tempo libero. Impegno di tutti "lavorare" alla cultura della sicurezza adottando comportamenti e stili di vita sani e sicuri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un defibrillatore per via Ferraris, il taglio del nastro all'insegna del bene comune

ArezzoNotizie è in caricamento