Trucco, acconciature e sfilata. Il "Progetto Sorriso" per la bellezza dei malati oncologici

Specialisti e professionisti trattano il difficile tema del diradamento e della perdita dei capelli nei pazienti oncologici. E’ il tema della serata organizzata per lunedì prossimo 3 luglio alle 17.30 a “Il posto delle rose” in loc. Bagnoro ad...

medico_ospedale_chirurgo

Specialisti e professionisti trattano il difficile tema del diradamento e della perdita dei capelli nei pazienti oncologici. E’ il tema della serata organizzata per lunedì prossimo 3 luglio alle 17.30 a “Il posto delle rose” in loc. Bagnoro ad Arezzo, su iniziativa dell’Asl Toscana sud est e “A.n.d.o.s. onlus” in collaborazione con Confartigianato.

Lo scopo dell’iniziativa è di agevolare chi deve sottoporsi a trattamenti radioterapici e chemioterapici e vede cambiare il proprio aspetto per curarsi. Il diradamento e la caduta dei capelli, che avvengono pochi giorni dopo l'inizio della terapia, possono comportare profonde ripercussioni psicologiche sul paziente, come l'astensione dalla vita sociale, la difficoltà ad accettarsi e in alcuni casi il rifiuto del trattamento.

“Nell'evento di lunedì prossimo le donne saranno acconciate, truccate e indosseranno abiti per la sfilata. Saranno loro le protagoniste del pomeriggio – spiega Luciana Lastrucci, radioterapista oncologa - Allo stesso tempo verrà presentato il “Progetto Sorriso”, insieme a numerosi professionisti. Un’iniziativa che affronta tutte le problematiche inerenti il percorso, a partire dalle parrucche che possono essere fatte anche con i propri capelli, la ricostruzione della chioma quando i capelli iniziano a ricrescere, la banca dei capelli, la dermopigmentazione, visite specialistiche tricologiche, protocolli cosmetici ecc”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'invito è stato accolto con entusiasmo dagli acconciatori ed estetisti di Arezzo con i quali verrà instaurato un rapporto di collaborazione per la “cura” delle pazienti. La manifestazione è aperta a tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento