Un'altra donazione di Pm Allarmi all'ospedale San Donato: ecco una termocamera nella palazzina Calcit

"La donazione di stamattina - spiega Giancarlo Sassoli, presidente del Calcit - fa parte di un progetto del Calcit di Arezzo per garantire maggior sicurezza, in tutto il percorso oncologico, ai malati ed al personale sanitario"

Immagine tratta dal profilo facebook di Pm Allarmi

Un'altra importante donazione all'ospedale San Donato di Arezzo da parte di Pm Allarmi, come spiega un post facebook dell'azienda. Il regalo è "una telecamera manuale per la misurazione della temperatura corporea" che è stato posto nella palazzina Calcit dell'ospedale San Donato di Arezzo "in memoria di Loredana Verdi".

"La donazione di stamattina - spiega Giancarlo Sassoli, presidente del Calcit - fa parte di un progetto del Calcit di Arezzo per garantire maggior sicurezza, in tutto il percorso oncologico, ai malati ed al personale sanitario facilitando inoltre l'ingresso ai locali. Si tratta di una installazione di termoscanner per la misurazione della temperatura al centro oncologico e in medicina nucleare con importante contributo della ditta Pm Allarmi in ricordo di una persona recentemente scomparsa. Seguirà tra 15/20 giorni anche una ulteriore installazione al Centro di Senologia sempre a cura del Calcit di Arezzo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento