Caneschi (Pd): "Torniamo a far giocare i bambini nei parchi"

"Sono passati 10 giorni dall'ordinanza regionale e ad Arezzo queste zone sono ancora recintate. Per di più in malo modo: nastro rosso e transenne da strada"

Il consigliere e segretario comunale del Pd Alessandro Caneschi interviene in merito alla riapertura dei giochi nei parchi cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'altalena "sigillata" con il  nastro segnaletico bianco rosso rappresenta al meglio l'amministrazione Ghinelli. Una vocazione ossessiva per il controllo che, dopo l'obbligo eccessivo dell'uso delle mascherine per tutti, arriva a negare ai bambini il diritto al gioco in un'area verde pubblica. Il buon senso permette di vedere che un bimbo alla volta può salire sull'altalena senza dimenticare che la Regione Toscana con l’ordinanza 60 del 27 maggio ha dato la possibilità, con alcune giuste precauzioni, di rimettere a disposizione le aree di gioco attrezzate per i bambini all’interno dei parchi pubblici. Sono passati 10 giorni e ad Arezzo queste zone sono ancora recintate. Per di più in malo modo: nastro rosso e transenne da strada. Difficile capire se sia più pericoloso il giocare o i meccanismi utilizzati per vietarlo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento