"Coloriamo la Casa di Tutti": donate 46 opere alla rsa Cosimo Serristori

Concettoni: "Con tutti gli artisti che hanno partecipato all’iniziativa, non appena sarà possibile, organizzeremo, un’inaugurazione all'interno della rsa Cosimo Serristori in compagnia dei nostri nonni"

"Ringrazio il sindaco Mario Agnelli ed il professor Vittorio Sgarbi per la presenza all'iniziativa “Coloriamo la casa di Tutti”, il nostro cartellone di Natale che, purtroppo, quest’anno non potrà ripercorrere le tante iniziative che ci accompagnavano per tutte le festività". Sono queste le parole con le quali il presidente della Rsa Serristori, Alessandro Concettoni, ringrazia chi ha partecipato all'iniziativa con la quale sono state regalate alla struttura bellissime opere d'arte.

"Ringrazio tutti gli artisti locali per aver colorato la casa di tutti con la donazione di queste splendide opere, 46 per l'esattezza, lusingato per il fatto che una delle 46 opere esprima addirittura la mia immagine; con tutti gli artisti che hanno partecipato all’iniziativa, non appena sarà possibile, organizzeremo, un’inaugurazione all'interno della rsa Cosimo Serristori in compagnia dei nostri nonni.

Un enorme grazie va a Giovanna Castellucci, motore pulsante dell’iniziativa ed il risultato conseguito, dimostra ancora una volta il grande spirito di solidarietà che contraddistingue Castiglion Fiorentino ed i Castiglionesi. Così come ringrazio la confraternita di Misericordia attraverso il Governatore Paola Salvadori e la Proloco con il presidente Paolo Faralli e Gianna Burroni per la perfetta organizzazione.

Anche il titolo dell’evento non poteva essere più appropriato “Coloriamo la casa di Tutti”, esprime il senso della nostra struttura e di tutto quello che insieme al mio consiglio di Amministrazione abbiamo cercato di realizzare in questi anni all’interno dell’edificio di piazza San Francesco.
Dedico questa bellissima iniziativa a tutti gli ospiti anziani della nostra rsasa ed a tutti gli straordinari operatori sanitari veri eroi che quotidianamente con amore e professionalità accudiscono i nostri anziani. La stessa dedica, con la donazione, se pur simbolica, di una di queste opere d'arte la voglio estendere sia agli ospiti che agli operatori della RSA situata presso la Casa della Salute in via madonna del Rivaio.  In questo momento particolarmente difficile c'è davvero bisogno di un po’ di colore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento