menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
roberta casalati

roberta casalati

"Offro riparo agli animali terremotati", da Arezzo una proposta per ospitare cavalli, asini e capre

"Anche se la nostra è una struttura piccola offriamo riparo per animali bisognosi di Amatrice ..." con una semplice frase, scritta in un post di Facebook, l'aretina Roberta Casalati apre le porte del maneggio che si trova a Tegoleto agli animali...

"Anche se la nostra è una struttura piccola offriamo riparo per animali bisognosi di Amatrice ..." con una semplice frase, scritta in un post di Facebook, l'aretina Roberta Casalati apre le porte del maneggio che si trova a Tegoleto agli animali delle zone terremotate. Un'iniziativa meditata e fortemente voluta che, pur essendo ancora in attesa di una risposta, sta già riscuotendo il plauso di aretini e non solo.

La "proposta" è stata fatta solo questa mattina e tanti aretini che conoscono Roberta e il suo grande amore per gli animali hanno iniziato a condividere il post.

"Ho scritto un annuncio anche sul gruppo 'Aiuto concreto ai terremotati', adesso aspetto di capire quali sono le richieste. Lo spazio che abbiamo non è molto: possiamo comunque ospitare quattro, cinque animali. Asinelli, capre, cavalli: non abbiamo invece spazi adeguati per i bovini. Certo i numeri sono piccoli, ma se altri come noi decidessero di offrire un po' di spazio, i numeri crescerebbero. Basta fare tutti un piccolo gesto".

Non è la prima volta che le strutture di Tegoleto aprono le porte ad animali bisognosi. Basta pensare che tra i cavalli, i cani e i gatti c'è anche un maiale che era stato trovato dall'Enpa, in stato di abbandono, e che poi era stato affidato per un periodo all'associazione La Casina che gestisce il maneggio. Poi però l'affetto per questo animale è stato tale da far sì che si approdasse ad una adozione. E sempre nelle splendide campagne pronte ad ospitare gli animali di Amatrice, ci sono due caprette: "Dopo che ho preso la prima - racconta Roberta - ho scoperto che aveva una sorellina destinata al macello. E a quel punto ho chiesto di adottare anche quella".

Adesso dunque per Roberta non resta che attendere: e il paddock di Tegoleto potrà presto diventare un rifugio salvavita per quegli animali messi duramente alla prova da terremoto e neve.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

  • Calcio

    Arezzo-Matelica. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento