Nuovo defibrillatore a Marciano: un gesto di generosità in ricordo di Morena

Domenica 10 gennaio 2016, presso la palestra comunale del capoluogo, in occasione del torneo di minivolley organizzato dall’ASD Valdichiana Volley, si è svolta la consegna ufficiale di un nuovo defibrillatore a tutta la comunità marcianese. È il...

defibrillatore marciano

Domenica 10 gennaio 2016, presso la palestra comunale del capoluogo, in occasione del torneo di minivolley organizzato dall’ASD Valdichiana Volley, si è svolta la consegna ufficiale di un nuovo defibrillatore a tutta la comunità marcianese. È il sesto Dae presente nel territorio comunale ed è ubicato presso la zona sportiva di Marciano: un luogo strategico, dove ogni giorno grandi e piccoli praticano sport e che, da adesso, sarà ancora più sicuro. Erano presenti, oltre a tutti i protagonisti che hanno partecipato al progetto, anche il Sindaco Marco Barbagli e la Vicepresidente del Consiglio Regionale della Toscana, Lucia De Robertis, che ha lodato l’iniziativa e ribadito l’importanza di tali strumenti.

L’installazione del nuovo defibrillatore è stata possibile grazie al prezioso e fondamentale apporto di alcuni soggetti del territorio. In primis la famiglia Redi, che ha contribuito economicamente in maniera cospicua e che, con questo atto di generosità, ha voluto omaggiare la memoria di Morena, lasciando qualcosa di concreto a tutta la comunità. Per questo, l’Amministrazione Comunale ringrazia sentitamente Nazzareno e Gianni per un gesto così significativo verso il proprio paese, nel ricordo di una persona cara.

Un grande ringraziamento va anche all’ASD Valdichiana Volley, alla BCC Banca Valdichiana Credito Cooperativo Tosco-Umbro e all’Avis di Marciano. E proprio l’apporto di quest’ultima associazione è fondamentale nella gestione di tutti i defibrillatori presenti nel Comune: l’Avis infatti si occupa della manutenzione e della predisposizione dei corsi di formazione, passaggi importantissimi affinché i Dae funzionino e vengano utilizzati correttamente in caso di bisogno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, anche gli amministratori comunali hanno voluto fare la loro parte in prima persona, contribuendo economicamente al progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento