Attualità

Al via i lavori alla scuola di Indicatore

Verranno rinnovati gli impianti idrico-sanitari e sostituita l’attuale caldaia con una nuova a condensazione e alto rendimento. Sostituzione prevista anche per gli infissi mentre le facciate esterne saranno riqualificate

Sessanta giorni. Tanto dureranno i lavori alla scuola di Indicatore che partiranno martedì 6 luglio. Un intervento da circa 100.000 euro “la cui esecuzione - sottolinea l’assessore Alessandro Casi - verrà articolata in modo tale da dare priorità agli ambienti interni per poi procedere all’esterno e alla centrale termica. Ovviamente sfruttiamo il periodo estivo per intervenire. Al rientro, i ragazzi troveranno un plesso adeguato”.

Verranno rinnovati gli impianti idrico-sanitari e sostituita l’attuale caldaia con una nuova a condensazione e alto rendimento. Sostituzione prevista anche per gli infissi mentre le facciate esterne saranno riqualificate.

“Due ulteriori aspetti a sottolineare – prosegue Casi – sono: innanzitutto l’attenzione all’efficienza energetica dell’edificio, un aspetto che non mancheremo di privilegiare anche per altre scuole. In secondo luogo, si tratta di una spesa importante per l’amministrazione comunale che viene finanziata destinando una quota dell’avanzo di bilancio. Dunque è frutto di una manovra finanziaria che privilegia gli investimenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i lavori alla scuola di Indicatore

ArezzoNotizie è in caricamento