Attualità

Squillano i cellulari, prosegue la sperimentazione di IT-alert

Oggi e domani altre prove per il nuovo sistema di allarme pubblico: segnale a due chilometri da stabilimenti industriali a rischio incidente

"Sono in programma oggi e domani, 26 e 27 marzo, alcuni test di comunicazione a livello nazionale per la sperimentazione di IT-alert, il nuovo sistema di allarme pubblico nazionale di cui si sta dotando l’Italia per l’informazione diretta alla popolazione in caso di gravi emergenze imminenti o in corso". Ad annunciarlo è la Prefettura di Arezzo. 
"I test interesseranno delle aree circoscritte di 2 chilometri di raggio dai siti di alcuni stabilimenti industriali a rischio di incidente rilevante. La sperimentazione è strutturata in modo che i dispositivi nelle aree interessate non ricevano il messaggio. È però possibile, seppure molto poco probabile, che il messaggio raggiunga qualche dispositivo di vecchia generazione".
Per maggiori informazioni sul sistema IT-Alert: www.it-alert.gov.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Squillano i cellulari, prosegue la sperimentazione di IT-alert
ArezzoNotizie è in caricamento