rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità Sansepolcro

Insieme Possiamo: "Sicurezza sul lavoro, sempre necessario rimanere vigili"

"Il recente episodio sul cantiere del secondo ponte sul Tevere ricorda come anche la Valtiberina non sia immune dagli incidenti sul lavoro"

La comunità politica di Insieme Possiamo, lavoro ambiente e beni comuni esprime vicinanza e augura la guarigione all’operaio rimasto coinvolto nell’incidente avvenuto nel cantiere del secondo ponte sul Tevere.

In attesa del lavoro di chi dovrà stabilire le dinamiche dell’episodio, è utile ricordare come anche il nostro territorio non sia immune da episodi del genere. Insieme Possiamo invita le istituzioni e tutte le forze politiche locali ad adoperarsi affinché vigilanza e controlli preventivi aiutino a scongiurare qualsiasi episodio che possa portare ad incidenti sul lavoro.

A tal fine non è sbagliato rafforzare i controlli sia su cantieri privati che pubblici e contribuire alla crescita di una coscienza su questo tema che nella civilissima Italia ha visto quasi ottocento morti e un altissimo numero di feriti solo nei primi otto mesi dell’anno.

Ricordando che questa piaga è una sconfitta della civiltà, Insieme Possiamo ribadisce che la vita umana non ha prezzo, neppure quello della velocizzazione della conclusione di un’opera pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insieme Possiamo: "Sicurezza sul lavoro, sempre necessario rimanere vigili"

ArezzoNotizie è in caricamento