Il Prefetto di Arezzo Clara Vaccaro in visita a Sansepolcro

Questa mattina il Prefetto di Arezzo, Clara Vaccaro, si è recata in visita ufficiale a Sansepolcro. Insediatasi da poche settimane nella sede ministeriale aretina, la dottoressa ha programmato una serie di incontri con tutte le Amministrazioni...

vaccaro cornioli

Questa mattina il Prefetto di Arezzo, Clara Vaccaro, si è recata in visita ufficiale a Sansepolcro. Insediatasi da poche settimane nella sede ministeriale aretina, la dottoressa ha programmato una serie di incontri con tutte le Amministrazioni Comunali del territorio provinciale.

Il Prefetto ha raggiunto il capoluogo biturgense alle ore 10:00, dove è stata accolta dal Sindaco Mauro Cornioli, dalla Giunta e dal Presidente del Consiglio Comunale. Dopo una breve visita guidata al Museo Civico di Sansepolcro e alla Casa di Piero, riaperta da poche settimane, la dottoressa ha raggiunto la Sala Consiliare di Palazzo delle Laudi, dove è stata accolta dalle autorità militari, civili e religiose, dalle Associazioni Storiche, dal Volontariato e associazioni economiche ed imprenditoriali di Sansepolcro. Presenti in Sala anche le rappresentanze dei vari istituti scolastici comunali con i Presidi, gli insegnanti e gli alunni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel suo discorso introduttivo, il Sindaco Cornioli ha dato il benvenuto al Prefetto a nome di tutta la città, riassumendone la storia, il suo sviluppo, i grandi personaggi e le grandi realtà imprenditoriali ed agricole che negli hanno dato lustro al nome di Sansepolcro.

Il primo cittadino si è quindi soffermato sul ruolo fondamentale delle locali Forze dell’Ordine: “Ringrazio tutte le autorità presenti - ha commentato Cornioli - la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Guardia di Finanza, il Corpo Forestale, ma anche i Vigili del Fuoco Volontari ai quali rivolgo un plauso per i risultati ottenuti nel recente corso di formazione a Roma presso la Scuola Centrale Antincendio. Assieme a loro, il mio ringraziamento va a tutte le Associazioni di Volontariato la cui opera, anche recentemente, si è rivelata vitale nel fronteggiare calamità e situazioni di emergenza di vario genere. Ultimi, ma non per ordine di importanza, i nostri dipendenti Comunali, sempre a disposizione in caso di bisogno”. La parola è passata quindi alla dottoressa Vaccaro che ha ringraziato la comunità di Sansepolcro per la piacevole accoglienza: “Sono onorata di essere venuta in questa provincia ma anche in questa città ricca di storia e bellezze - ha dichiarato il Prefetto - ringrazio i presenti per il lavoro svolto nelle differenti situazioni, auspicando una proficua collaborazione con l'Amministrazione e tutte le Autorità presenti. Un particolare ringraziamento lo rivolgo ai giovani studenti, il nostro domani: tra voi ci saranno i nostri futuri Amministratori, le nostre future Istituzioni. La scuola ha l’importante compito di curare la vostra crescita”. L’incontro si è concluso con la consegna al Prefetto, a nome degli studenti del Liceo “Piero della Francesca”, del libro “Cento anni dopo”, un’opera dedicata al centenario della Prima Guerra Mondiale a cura del Centro Studi Mario Pancrazi. Il Sindaco ha invece omaggiato la dottoressa di un libro sull’arte di Piero e una medaglia d’argento dedicata a Sansepolcro e creata dal professor Claudio Boncompagni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Ralli porta Ghinelli al ballottaggio: "Contro un sindaco in carica, è già un successo"

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento