Frana nella strada comunale di Montegiovi: vietata la circolazione

Le recenti e copiose piogge che hanno caratterizzato i giorni scorsi, hanno provocato un consistente smottamento del terreno con cedimento di una spalletta, al di sotto del manto stradale, nella strada comunale di Montegiovi a circa 300 metri...

frana giovi

Le recenti e copiose piogge che hanno caratterizzato i giorni scorsi, hanno provocato un consistente smottamento del terreno con cedimento di una spalletta, al di sotto del manto stradale, nella strada comunale di Montegiovi a circa 300 metri dalla locale chiesa.

Verificata l’estrema pericolosità del passaggio del traffico sia veicolare che pedonale nel tratto di strada interessato dallo smottamento del terreno, è stata emessa un’ordinanza per interrompere la circolazione veicolare e pedonale nel tratto suddetto. Il tutto anche al fine di consentire l’effettuazione dei lavori di rimessa in pristino della sede stradale e delle condizioni di sicurezza della circolazione stradale.

Dalle ore 12:30 del 9 febbraio fino al termine dei lavori di rimessa in pristino della sede stradale, è pertanto istituito il divieto di circolazione dei veicoli, compreso quelli muniti di speciali autorizzazioni in deroga nella strada comunale di Montegiovi nel tratto compreso tra il bivio per località La Croce e la chiesa di Montegiovi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco Antonio De Bari commenta: “Il divieto si circolazione si è reso necessario innanzitutto per motivi di sicurezza; il tratto è assolutamente pericoloso; inoltre i lavori – la cui mole è ancora da valutare – devo essere fatti quanti prima e nel migliori dei modi. Nessun isolamento, in quanto si può passare tranquillamente dal Chiaveretto. Si tratta solo di attendere la conclusione dei lavori di ripristino che, attualmente, non sono in grado di definire in termini di mole e tempo. Nei prossimi giorni ci saranno valutazioni più precise e puntuali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento