Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Da domani l’origine dei prodotti lattiero caseari in etichetta, Donati: "Tutelato il Made in Italy"

Da domani le etichette di tutte le confezioni di latte e prodotti lattiero caseari devono indicare il nome del Paese in cui è stato munto il latte e quello in cui è stato condizionato o trasformato. Qualora il latte o il latte utilizzato come...

donati-marco2-2

Da domani le etichette di tutte le confezioni di latte e prodotti lattiero caseari devono indicare il nome del Paese in cui è stato munto il latte e quello in cui è stato condizionato o trasformato. Qualora il latte o il latte utilizzato come ingrediente sia stato munto, confezionato e trasformato nello stesso Paese, l'indicazione di origine può essere assolta con una sola dicitura: «ORIGINE DEL LATTE: ITALIA».

«Questo risultato - sottolinea l'onorevole aretino Marco Donati, che fa parte della Commissione parlamentare d'inchiesta sui fenomeni della contraffazione - è frutto del lavoro del Governo Renzi, con i ministri Calenda e Martina, e della Commissione, che si sono impegnati in ambito europeo per ottenere la tracciabilità e la trasparenza di un settore importante come il Made in Italy».

«I nostri territori vocati all'agricoltura e alle produzioni di pregio hanno diritto di essere tutelati per far riconoscere che il prodotto italiano è un prodotto di qualità - ricorda Donati -. Allo stesso tempo è necessario garantire al consumatore le giuste informazioni e consentirgli di verificare la provenienza e il luogo di trasformazione del prodotto che acquista». Dopo il latte il Governo sta lavorando per ottenere la stessa etichettatura su grano e riso, al vaglio in questo momento dell'Unione europea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da domani l’origine dei prodotti lattiero caseari in etichetta, Donati: "Tutelato il Made in Italy"

ArezzoNotizie è in caricamento