menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
montascale1

montascale1

Croce Bianca Arezzo, acquistato un montascale per i propri volontari

Il Gruppo Femminile della Croce Bianca nella sede di Arezzo ha presentato e consegnato ai suoi volontari il montascale acquistato grazie ai fondi raccolti alla cena di beneficenza dello scorso febbraio. Si arricchisce così di un importante...

Il Gruppo Femminile della Croce Bianca nella sede di Arezzo ha presentato e consegnato ai suoi volontari il montascale acquistato grazie ai fondi raccolti alla cena di beneficenza dello scorso febbraio.

Si arricchisce così di un importante dispositivo il servizio di Pubblica Assistenza che l'Associazione offre alla città ed al territorio aretino. Ai Volontari è stata fornita una spiegazione dal punto di vista pratico e teorico ed i presenti si sono dimostrati tutti molto entusiasti del regalo, che renderà ancora più efficienti i loro interventi ed aiuterà la persona con difficoltà motorie a superare quelle barriere che ne compromettono la quotidianità.

Il Presidente Mariano Carlini è molto fiero dell'obiettivo raggiunto. La crescita della Croce Bianca è fondamentale per le realtà all'interno della quale opera ed il contributo dei cittadini è motivo d'orgoglio per tutta l'Associazione. Anche il coordinatore dei servizi, Claudio Rampini, si è detto soddisfatto dell'acquisto, che segna un piccolo, ma importante passo in avanti.

L'idea di acquistare il montascale è partita da Anna Ottavi, la responsabile del Gruppo Femminile della Croce Bianca, che ha così commentato: "Abbiamo mantenuto una promessa importante ed i ragazzi sono molto soddisfatti del dispositivo. Ritengo sia semplice da utilizzare e permetterà ai nostri assistiti di salire e scendere da scalinate anche molto strette, nel massimo della sicurezza".

Ovviamente non sono mancati i ringraziamenti ad i partecipanti alla cena di febbraio: "Il contributo ricevuto dalla cittadinanza ci ha permesso ancora una volta di dare una grossa mano ai ragazzi che aiutano la nostra Associazione - ha aggiunto Ottavi -. Questo per noi è molto importante".

I Volontari che hanno assistito alla consegna del montascale ed hanno potuto provarlo in anteprima hanno apprezzato il regalo: "Il dispositivo è molto sicuro ed è semplice da utilizzare - racconta Nicola -. Ci renderà sicuramente il lavoro più facile". Mentre prima erano necessari due Volontari, ora basterà una sola persona ed anche lo sforzo fisico verrà notevolmente ridotto, come racconta Marco: "il montascale è pratico e compatto, non sarà più necessario caricare il peso sulle nostre braccia, lo sforzo fisico sarà minimo sia da parte nostra che da parte degli assistiti ed inoltre la loro sicurezza sarà maggiore".

Per il futuro la Croce Bianca ha in mente di acquistare ulteriori dispositivi per rendere sempre più efficiente e sicuro l'intervento dei Volontari. "Già oggi svolgono un lavoro eccezionale ed è giusto che l'Associazione garantisca loro le migliori attrezzature all'avanguardia - sostiene Anna Ottavi -. Per questo motivo il coinvolgimento di tutta la città di Arezzo nei prossimi eventi in programma sarà essenziale". Per continuare ad aiutare la Croce Bianca di Arezzo, il Gruppo Femminile vi rimanda dunque al mercatino di Pasqua, che si svolgerà l'8 ed il 9 di aprile in piazza San Jacopo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

  • Cucina

    I quaresimali: un peccato di gola concesso anche alle monache

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento