Ciclovie: oltre 8 milioni in arrivo dal ministero. Ceccarelli: “Più forza alla nostra scelta di mobilità sostenibile e sicura”

Il decreto proposto dalla ministra delle infrastrutture, Paola  De Micheli, mette a disposizione 8,6 milioni di euro delle città capoluogo di provincia e del Comune di Viareggio per la progettazione e realizzazione di ciclovie urbane

“E’ un atto importante, che destina alla Toscana risorse preziose per dare ancora più forza all’impegno profuso in questi anni dalla Regione per la costruzione e il rafforzamento della rete ciclabile in tutto il nostro territorio”. L’assessore a trasporti e infrastrutture, Vincenzo Ceccarelli, commenta con soddisfazione la notizia del decreto proposto dalla ministra delle infrastrutture, Paola  De Micheli, che mette a disposizione 8,6 milioni di euro delle città capoluogo di provincia e del Comune di Viareggio per la progettazione e realizzazione di ciclovie urbane, ciclostazioni e altri interventi per la sicurezza della circolazione nei centri urbani maggiori.

“Si tratta di un finanziamento – prosegue - che arriva in un momento di particolare necessità al termine di un duro periodo di lockdown e con un’emergenza ancora in corsa, con il bisogno, tra le altre cose, di garantire condizioni di mobilità sostenibile e sicura. Un’esigenza alla quale – ricorda – la Regione aveva già dato una prima autonoma risposta con il bando da 1,5 milioni destinato a tutti i comuni toscani, approvato il mese scorso. E dopo questo contributo del Governo nazionale a sostegno delle città più grandi, pensiamo di lavorare, in tempi rapidi, ad un nuovo specifico bando per i comuni al di sotto dei 50mila abitanti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento